• 17 dicembre 2019

    50MILA VOLTI, il numero 4 è un Magazine tutto da scoprire

    Online sul sito, in distribuzione nelle sedi OSA e nelle case degli assistiti, rinnovato nei contenuti e nella grafica

    Online sul sito della Cooperativa e in distribuzione il numero 4 di 50MILA VOLTI Magazine

    È online sul sito OSA in versione digitale ed è in distribuzione nelle sedi territoriali della Cooperativa il quarto ed ultimo numero del 2019 di 50MILA VOLTI Magazine. Il numero 4 compie un deciso cambio di passo rispetto alle tre precedenti edizioni, fornendo ai lettori – in primis gli assistiti di OSA e i loro familiari a cui il Magazine sarà consegnato, come per l’edizione di ottobre, direttamente nelle loro case con una tiratura di 18mila copie – uno strumento di comunicazione che mira a raccontare la bellezza del mondo in cui OSA è pienamente protagonista, allargando lo sguardo e l’orizzonte anche altrove.

     

    Una “nuova impostazione” che il presidente di OSA, Giuseppe Milanese, descrive nel suo editoriale come “un atto di generosità che la Cooperativa in quanto editore ha scelto di compiere in favore della evoluzione di uno strumento di comunicazione in cui confida e per cui sta investendo risorse materiali ed intellettuali. Scegliere di rinunciare al protagonismo assoluto di OSA, pur presente, consapevoli della bellezza che si annida nel nostro mondo, per alzare lo sguardo all’indirizzo dell’universo mondo cooperativo e, più in generale, per guardare alla società a noi coeva, rappresenta un passo di lato. Consumato tuttavia con la coscienza e la responsabilità di chi intende offrire un contributo concreto per migliorare lo stato delle cose”.

     

    È dunque in questa direzione editoriale e narrativa che gli articoli contenuti nelle pagine del Magazine raccontano non solo il mondo OSA, a cui è dedicata ad esempio la storia di copertina dedicata a Maria e Giuseppe, madre e figlio, ospiti delle RSSA Villa Bianca e Casa Melissa, ma anche le storie di un mondo fatto di impegno verso gli ultimi come quello profuso dallo “chef dei poveri” Dino Impagliazzo. Tra i servizi presenti nel numero 4 di 50MILA VOLTI, anche il dialogo con Giuseppe Lupo, intellettuale e scrittore, tra i massimi studiosi di Adriano Olivetti, e l’intervista a Massimiliano Sechi, 32enne di Sassari che ha fatto della sua disabilità un’opportunità per sé stesso e per gli altri. Idee e spunti da leggere arrivano anche dal confronto sul tema della cooperazione (e non solo) con Giovanni Teneggi, dirigente di Confcooperative.

     

    Tutte da scoprire anche le due nuove rubriche introdotte all’interno del Magazine: “Umanità” e “Pezzi”, dove si offre al lettore uno squarcio della realtà di OSA attraverso le testimonianze quotidiane di operatori e assistiti o attraverso gli oggetti utilizzati nell’ambito dell’assistenza o che semplicemente fanno parte del “vissuto” di quanti fanno parte della Cooperativa.

     

    Per scaricare e leggere il numero 4 di 50MILA VOLTI Magazine clicca qua