• 3 gennaio 2018

    'Brilla una stella', presenti i ragazzi del Centro diurno OSA a Ferentino

    Alessandra: "Il nostro augurio è quello di vivere sempre la vita in modo autentico, avendo cura degli altri"

    I ragazzi del Centro diurno 'Luca Malancona' di Ferentino gestito dalla Cooperativa protagonisti a 'Brilla una stella'

    A dicembre, dal 21 al 22, i ragazzi del Centro diurno 'Luca Malancona' di Ferentino gestito dalla Cooperativa OSA sono stati tra i protagonisti della tradizionale manifestazione 'Brilla una stella'.

     

    "Quest'anno abbiamo lavorato su come ripensare le tradizioni - ci racconta la coordinatrice della struttura Alessandra Caciolo - Per questo abbiamo realizzato uno spettacolo di marionette intitolato "La danza degli animaletti" interamente scritto e creato dai ragazzi durante il laboratorio settimanale 'Fantasia e realtà" in cui la loro creatività è stata stimolata dall'educatore Eleonora e dagli operatori Stefania P., Sara S, Emilia, Franca, Stefania S., Angela e Nicola. Grazie all'entusiasmo e all'impegno di tutti è andata in scena una simpatica storia di amicizia e collaborazione che ha riscosso grande successo tra il pubblico".

     

    Inoltre, i ragazzi del Centro diurno gestito dalla Cooperativa hanno animato l'evento intonando i canti di Natale, tipici della tradizione natalizia, e hanno allestito un bellissimo presepe con statue a grandezza naturale per testimoniare lo spirito più autentico e sincero del Natale.

     

    "Siamo felici che il nostro entusiasmo, quello dei ragazzi e degli operatori OSA - conclude Alessandra - abbia contagiato tutti i presenti, studenti, professori, familiari, cittadini. Il nostro augurio è stato quello di vivere sempre la vita in modo spontaneo, vero, autentico, proprio come ci insegna lo spirito natalizio, caratterizzato dall'attenzione verso l'altro, la cura dei particolari e la condivisione".