• 1 settembre 2016

    #isociOSAsiraccontano: Anna Fabrizi e i ragazzi del Centro Diurno

    La responsabile del Centro gestito dalla Cooperativa OSA a Frosinone: "Da loro si impara tutti i giorni"

    Nuovo appuntamento, il quinto, con la campagna #isociOSAsiraccontano. Questa volta è Anna Fabrizi, responsabile del Centro Diurno per Disabili del Comune di Frosinone, a parlarci del suo lavoro e, soprattutto, del rapporto con i ragazzi del Centro. 

     

    Clicca qui per vedere la video intervista. 

     

    “Lavoro dal 2009 con OSA e sono responsabile del Centro Diurno per Disabili di Frosinone - spiega Anna -. La Cooperativa ha infatti vinto un appalto nel nostro Comune nel 2009 e da allora si è molto ampliato sul territorio tutto il servizio. Nel Comune di Frosinone e in tutti e 23 i comuni, la Cooperativa gestisce l'assistenza domiciliare, tutti i servizi per minori e soprattutto i servizi rivolti ai disabili. OSA sta veramente facendo tanto sul territorio”.

     

     

    Ci sono esperienze, aneddoti o storie legate al tuo lavoro con i ragazzi del Centro che ti piacerebbe raccontare?

    “Le esperienze sono quotidiane con i ragazzi perché da loro si impara tutti i giorni qualcosa. Mi fa piacere ricordare l'esperienza che facciamo a teatro perché quando vedi in scena i ragazzi veramente ti accorgi che sono capaci di dare tantissimo. Le cose che trasmettono non tutti sanno coglierle e chi non riesce a farlo se le perde proprio. È veramente un piacere stare insieme a loro”.