• 20 settembre 2016

    #isociOSAsiraccontano, termina la campagna video con Nicola De Flandre

    A Foggia la Cooperativa si occupa di assistenza domiciliare e gestisce due comunità riabilitative psichiatriche

    Termina con la video intervista a Nicola De Flandre, capo area commessa di Foggia, la campagna #isociOSAsiraccontano, partita lo scorso 4 agosto.
     

    “Lavoro per OSA dal 2001. Insieme alla mia équipe, ci occupiamo di assistenza domiciliare nel comune di Foggia e in ben 36 comuni della provincia e gestiamo due comunità riabilitative psichiatriche, una a San Nicandro Garganico e l’altra a Vico del Gargano.
     

    Assistiamo, a domicilio, circa 1.200/1.300 persone. Si tratta di interventi di tipo infermieristico, fisioterapico e di supporto alla persona. Dopo la richiesta di intervento che parte dal medico di base, l’UVM ((Unità di Valutazione Multidimensionale ndr) procede con l’elaborazione di un piano di assistenza che noi di OSA eseguiamo. Gli interventi avvengono tutti i giorni, anche più volte al giorno.
     

    Prendiamo in carico tutte le tipologie di pazienti, di tutte le età, dal bambino all’anziano.
     

    Per quanto riguarda le comunità psichiatriche ospitiamo persone con problemi psichiatrici, che hanno bisogno di seguire un percorso di riabilitazione o di tipo assistenziale.
     

    La mia esperienza nella domiciliare nasce nel ’97, all’interno di altre aziende. Poi ho avuto la fortuna di conoscere OSA e sono tante le storie di vita e di malattia che ho conosciuto e che mi hanno colpito. Da due anni assistiamo una bambina con problemi neurologici e sta facendo un grande percorso riabilitativo. Da un punto di vista clinico sembrava che non ci fossero margini di miglioramento, ma siamo riusciti a stabilizzare la situazione patologica e, la nostra presenza, cosa molto importante, è anche di grande supporto alla famiglia. In altre parole, siamo diventati parte integrante di quella famiglia”.