• 13 giugno 2018

    'Prendersi cura di un fiore per imparare a prendersi cura di se e degli altri'

    È l'obiettivo dell’iniziativa 'fioriere colorate' realizzata dalla CRAP San Cristofaro OSA con un gruppo di assistiti

    Le fioriere colorate realizzate dalla CRAP San Cristofaro gestita da OSA a San Nicandro Garganico

    In questi giorni alcuni ragazzi della CRAP San Cristofaro di San Nicandro Garganico gestita dalla Cooperativa OSA si sono dedicati alla realizzazione di fioriere colorate. Si tratta di un’attività che si inserisce all’interno del progetto ‘Arte’ che comprende tutte quelle iniziative che possono essere definite artistiche e fantasiose.
     

    “L’idea delle fioriere colorate nasce dalla volontà di abbellire il nostro giardino per renderlo più accogliente e colorato - ci spiega Giuseppe, il coordinatore OSA - anche in concomitanza con il progetto di giardinaggio.
     

    Dopo aver ripulito il giardino dalle erbacce, i nostri ospiti, aiutati dall'assistente sociale Marialaura, hanno lavorato tutti insieme per renderlo più carino decorando dei pneumatici vecchi”.
     

    Gli utenti della Comunità riabilitativa si sono divertiti a pitturare i pneumatici di diversi colori con le bombolette spray e poi hanno piantato tanti diversi fiori al loro interno.
     

    “Ogni giorno - conclude Giuseppe - i nostri ospiti si prendono cura dei loro fiori annaffiandoli. Questo progetto, oltre a sviluppare la loro parte artistica e manuale, infonde tanta allegria; li aiuta a comunicare il proprio mondo interiore ed emotivo anche tramite la scelta dei colori da utilizzare. Inoltre il prendersi cura di qualcosa, come le piantine colorate, insegna ai nostri ragazzi a maturare il senso di responsabilità verso qualcosa o qualcuno”.