• 24 Marzo 2014

    A Ginevra si parla di cooperazione sanitaria e falsi miti da sfatare

    Al centro dell'Health Forum il ruolo delle cooperative nei sistemi sanitari di tutto il mondo

    Secondo i dati dell’IHCO, l’Organizzazione internazionale delle cooperative sanitarie, sono più di 100 milioni in tutto il mondo le famiglie che si rivolgono alle cooperative per trovare risposta alla propria domanda di assistenza socio-sanitaria. Si tratta di una fetta rilevante della popolazione globale che impone, da parte degli operatori del settore, una riflessione seria sul fenomeno, lontana da stereotipi o da falsi miti. Un’occasione per fare il punto della situazione su queste dinamiche sarà l'Health Forum di Ginevra.

    La nona edizione di questa importante manifestazione, dedicata alla salute e all'assistenza, avrà luogo nel capoluogo svizzero dal 15 al 17 aprile. Il Forum si è consolidato negli anni come luogo di confronto, per professionisti del settore, istituzioni e ricercatori, sulle politiche sociosanitarie da mettere in atto.

     

    Nell’ambito dell'evento si terrà, il prossimo 16 aprile, un workshop sul ruolo delle cooperative nei diversi sistemi sanitari nazionali. L’incontro è organizzato dal Summit internazionale delle cooperative e riunirà intorno al tavolo alcuni tra i massimi rappresentanti delle cooperative sanitarie di tutto il mondo, dal Canada al Giappone, fino alla Francia e l’Italia. A rappresentare il nostro Paese all'incontro sarà Giuseppe Milanese che, chiamato a intervenire come presidente di FederazioneSanità Confcooperative, porterà come contributo al dibattito anche la pluriennale esperienza di Osa.

    Tra le varie credenze comuni che il seminario si propone di smentire ci sono, ad esempio, la presunta incapacità dei cittadini di provvedere alla propria salute, così come la convinzione che, nel campo sanitario, solo gli organi di governo operino per il bene comune, mentre tutte le imprese private siano animate esclusivamente dalla ricerca del profitto. Alla luce delle diverse esperienze nazionali si racconterà, invece, il ruolo da protagonista delle cooperative sanitarie in termini di innovazione socialecoinvolgimento nelle comunità in cui si opera, miglioramento dell’accesso ai servizi sociosanitari e promozione di abitudini di vita più salutari.