• 29 marzo 2018

    A scuola di autonomia in giro per i negozi della città

    I ragazzi del Centro diurno OSA di Ferentino hanno anche consegnato i lavoretti pasquali realizzati a mano

    I ragazzi del Centro Diurno OSA di Ferentino durante lo shopping pre-pasquale

    Complice il primo sole primaverile, i ragazzi del Centro diurno ‘Luca Malancona’ di Ferentino gestito dalla Cooperativa OSA hanno trascorso una bellissima giornata all’aperto in giro per negozi per fare acquisti in procinto della Santa Pasqua.
     

    “Si tratta di un’attività prevista all’interno del laboratorio di autonomia - ci spiega la responsabile della struttura, Alessandra - in cui i ragazzi mettono in pratica gli insegnamenti che apprendono quando sono all’interno del Centro. Ad esempio, insegniamo loro a fare i conti, a gestire i soldi, a scrivere una lista della spesa o a individuare il negozio giusto dove comprare. L’obiettivo è sviluppare le loro abilità durante specifiche situazioni della vita quotidiana.”
     

    Accompagnati dalle operatrici Sara, Stefania P., Carlo e dall'educatrice Eleonora, il gruppo formato da una decina di utenti ha trascorso una mattinata all’insegna del divertimento che si è conclusa con la visita all'Amministrazione comunale Assessorato ai Servizi sociali per i consueti auguri di Pasqua.
     

    “I ragazzi erano molto emozionati all’idea di omaggiare i loro amici dei Servizi sociali con i loro doni realizzati a mano con impegno e amore nelle settimane precedenti.”
     

    Durante il laboratorio di fantasia e realtà hanno pensato e scritto una filastrocca che hanno consegnato insieme a un uovo di Pasqua, una calamita, un segnalibro su cui hanno scritto una frase tipica della tradizione pasquale.
     

    “Sono piccoli lavoretti che stimolano la creatività, l’ingegno e l’attività manuale degli assistiti - conclude Alessandra - e allo stesso tempo, attraverso queste attività, gli utenti imparano l’importanza di compiere gesti per gli altri, che donare aiuta a sentirsi utili e felici e a cogliere il valore profondo delle festività.
    Buona Pasqua a tutti dai ragazzi e dall’équipe OSA del Centro di Ferentino!”