• 29-08-2019

    ADI e Cure palliative, OSA allarga i propri servizi in Lombardia

    Da settembre 2019 anche a Milano, Monza e Lecco sarà attivo l’accreditamento con la Regione

    OSA amplia ulteriormente il proprio servizio di Assistenza Domiciliare Integrata e di Cure palliative domiciliari nel territorio della Regione Lombardia.

    Dopo Crema, Cremona, Bergamo e Brescia, da settembre 2019, sarà in vigore l’accreditamento con ATS Milano Metropolitana (Milano città, Milano provincia e Lodi) e con ATS Brianza (Monza e Lecco) che consentirà anche alle famiglie di queste aree della Lombardia di poter scegliere OSA per ottenere prestazioni sanitarie e socio-sanitarie di qualità in un settore dove la Cooperativa da molti anni è tra i principali protagonisti del panorama nazionale.

    Si tratta di un traguardo importante che consolida decisamente il posizionamento e la capacità della Cooperativa OSA di migliorare la qualità delle prestazioni, costruire una rete di servizi, aumentare la capacità di offrire risposte ai bisogni di salute dei cittadini lombardi e, non ultima, creare anche nuove opportunità di lavoro per i propri soci, operatori specializzati e professionisti del campo sanitario.

    “Da oggi OSA sarà presente su tre nuovi territori: Milano, Monza e Lecco”, commenta il direttore dell’area nord della Cooperativa, Vincenzo Trivella. “In questo modo la Cooperativa rafforza la propria rete di assistenza a domicilio e di cure palliative ampliando notevolmente la platea delle famiglie a cui garantire i propri servizi. Se prima i nostri infermieri, fisioterapisti, medici e operatori entravano nelle case di oltre 1.000 persone ora potremmo raddoppiare il numero degli accessi, garantendo gli stessi standard di qualità e professionalità alle famiglie”.