• 21 maggio 2019

    Al via la seconda edizione di Giochi Senza Frontiere

    La manifestazione, organizzata dalla Cooperativa OSA in collaborazione con il Comune di Latina, si svolgerà venerdì 24 maggio al Museo Piana delle Orme

    Al via la seconda edizione di Giochi Senza Frontiere organizzata da OSA

    Tutto pronto per la seconda edizione di “Giochi senza Frontiere”, la manifestazione organizzata dalla Cooperativa OSA - Operatori Sanitari Associati, in collaborazione con il Comune di Latina. L’evento si svolgerà venerdì 24 Maggio, con inizio previsto alle 10.30, presso il Museo Piana delle Orme (Strada Migliara, 43 – Latina). La manifestazione che unisce sport, integrazione e divertimento, vedrà protagonisti gli utenti deitre Centri Diurni del Comune di Latina gestiti da OSA: “Le Tamerici”, “Casal delle Palme” e “Salvatore Minenna”. All’evento prenderanno parte anche operatori e ospiti del Centro Sociale Integrato del Comune di Frosinone e del Centro Diurno "Luca Malancona" del Comune di Ferentino, strutture anch'esse gestite dalla Cooperativa.

    La giornata è stata pensata per creare momenti di festa e condivisione con le varie realtà presenti sul territorio. Per l’occasione gli spazi verdi dell’azienda agrituristica intorno al Museo Piana delle Orme saranno allestiti in modo da essere fruibili per i tanti ospiti che prenderanno parte all'evento. Durante la manifestazione sono in programma giochi “integrati” che mirano a coinvolgere i partecipanti in gare di abilità, diverse e sempre nuove, utili a stimolare e a sostenere lo sviluppo delle specifiche attitudini dei partecipanti. Oltre ai momenti di divertimento, gli organizzatori hanno programmato anche un pranzo conviviale, insieme ai familiari degli ospiti, nell'area gazebo.

    Nel pomeriggio la manifestazione proseguirà con altre attività non competitive a cui prenderanno parte diverse associazioni territoriali. Tra queste, è prevista la presenza di Latina Basket, Latina Calcio A5, Associazione Fenalk, Associazione Latina Autismo, Società Cooperativa "Il sandolo", Solidarte, Panathlon Club Latina, Piccola Società Cooperativa "Il domino", Centro Diurno Disabili " La sponda" di Priverno, Croce Rossa (divisione di Latina), Associazione Agpha di Aprilia. Al termine si terranno le premiazioni.

    Alla manifestazione di Piana delle Orme parteciperanno anche autorità e istituzioni del Comune di Latina. Hanno infatti confermato la loro presenza il sindaco di Latina, Damiano Coletta, il questore del capoluogo pontino, Dr.ssa Rosaria Amato, e lo staff dell'assessorato alle Politiche di Welfare e Pari opportunità di Latina con l’assessora Patrizia Ciccarelli, la dirigente dott.ssa Emanuela Pacifico, il Capo UOC dott.ssa Alessandra Rambaldi e le assistenti sociali del servizio. Inoltre, saranno presenti anche i rappresentanti dei Comuni di Frosinone, Ferentino e Priverno.