• 16 marzo 2017

    Alla Residenza Bellagio proseguono i laboratori di cucina

    Gli ospiti si sono cimentati nella preparazione di una pizza integrale con zucchine

    Nel collage alcuni momenti dei laboratori organizzati alla RSA Bellagio

    Nel pomeriggio di mercoledì 15 marzo una trentina di “nonni” della Residenza Bellagio insieme alla dietista della struttura, Manuela Milani, alle educatrici e al terapista occupazionale si sono cimentati nel laboratorio di cucina preparando una gustosissima pizza integrale alle zucchine. Gli ospiti hanno vissuto una piacevole esperienza: ognuno dei partecipanti ha realizzato la sua pizza impastandola direttamente e condendo poi il tutto con pomodoro, mozzarella, zucchine grigliate e olive. Con grande soddisfazione, i “nonni” hanno poi assaggiato quanto cucinato da loro.

     

    “La scelta di utilizzare farina integrale nella realizzazione dell'impasto nasce con l'obiettivo di fare educazione alimentare e di insegnare ai nostri assistiti a nutrirsi in modo consapevole; è stato spiegato che l'utilizzo di una prodotto integrale, ricco di fibra, ha effetti benefici per il corpo regolando la funzionalità intestinale e permettendo un maggior controllo del livello di zuccheri nel sangue”, afferma la dietista della RSA, Manuela Milani.

     

    Per tutti i partecipanti il laboratorio ha rappresentato un momento di convivialità e gli ospiti hanno aderito con grande entusiasmo a questo progetto, nato anche grazie alla collaborazione della nuova azienda di ristorazione Fabbro Spa che ha contribuito nella fornitura degli ingredienti necessari per la realizzazione della pizza integrale.

     

    L'attività rientra nel progetto “La salute vien mangiando”, programma dedicato all'informazione e all'educazione alimentare che prevede un ciclo d'incontri per aumentare la conoscenza e la consapevolezza sull'importanza di una corretta alimentazione unita ad uno stile di vita sano. Il prossimo appuntamento, intitolato "Dieci consigli pratici per mantenersi in salute", è fissato per sabato 25 marzo.