• 21 giugno 2018

    Alla Residenza Bellagio un incontro su ristorazione e alimentazione

    Gli ospiti hanno partecipato insieme alla dietista della struttura a un'iniziativa organizzata con l'azienda Fabbro

    Un momento dell'incontro di oggi alla RSA Bellagio dedicato alla ristorazione

    Questa mattina gli ospiti della Residenza OSA Bellagio hanno partecipato a un incontro organizzato con l'azienda Fabbro che da poco più di un anno gestisce il servizio di ristorazione della RSA. L'iniziativa, a cui hanno preso parte la dietista della struttura, Manuela Milani e il capo area di Fabbro, Manolo Fadigati, è nata con l'obiettivo di presentare l'azienda e raccontare come viene gestita questo importante servizio di cucina, dall'ideazione dei menù ad altri aspetti legati all'alimentazione e alla ristorazione collettiva.

     

    L'incontro è proseguito poi con gli interventi degli ospiti che hanno avuto la possibilità di esprimere un loro giudizio sul servizio offerto, confrontandosi liberamente con tutti i partecipanti.

     

    Il cibo è vita e salute - ha detto la dietista della Residenza Bellagio, Manuela Milani - e rappresenta quindi un aspetto da non sottovalutare. I nostri assistiti hanno partecipato all'incontro con entusiasmo, fornendo delle osservazioni che non sono state prese come critiche ma come punto di partenza per cercare di migliorare ulteriormente il servizio. Sono state accolte nuove proposte che sono emerse direttamente durante il dibattito, perché alla RSA Bellagio crediamo molto nell'ascolto delle esigenze dei nostri ospiti e nella condivisione delle idee”.