• 4 aprile 2017

    Alla Residenza Mesagne si prepara la Pasqua

    Ospiti e operatori della RSSA gestita da OSA hanno scelto gli ulivi per la Domenica delle Palme

    Ospiti e operatori della RSSA Mesagne preparano gli ulivi per la benedizione

    Alla Residenza Mesagne fervono i preparativi in vista della Domenica delle Palme. Questa mattina gli ospiti e gli operatori della struttura che la Cooperativa OSA gestisce in provincia di Brindisi hanno scelto i rametti di ulivo più ricchi per farne dei piccoli mazzetti. “Domenica prossima – si legge sulla pagina Facebook della RSSA – verranno benedetti durante la celebrazione Eucaristica e condivisi tra tutti”.

     

    Il lungo cammino di preparazione alla Pasqua è iniziato già ieri, lunedì 3 aprile, con la visita a Villa Bianca dei ragazzi della 5 B della scuola elementare “Paolo Borsellino” di Mesagne, che per l'occasione sono stati accompagnati dalle maestre Patrizia Pissico, Alessia Zullino e dalla mamma Rossella Raho. L’appuntamento nel salone di Villa Bianca è stato pensato con lo scopo di preparare alcuni prodotti tipici del periodo pasquale.

     

    “Farina, uova, sale e tanto lavoro con le mani dei nonni e dei bambini che si intrecciavano tra loro per tramandare esperienza e ricevere carezze e sorrisi - scrivono ancora sul profilo Facebook dalla Residenza -. Da quell’impasto nasceranno le “Puddiche” tipiche del nostro Salento che le nostre nonne preparavano per meglio osservare il religioso digiuno dalle carni nel periodo Quaresimale. Un’altra esperienza di condivisone ed integrazione generazionale che rimarrà nel cuore dei nostri ospiti e dei bambini che hanno fatto questa bella esperienza”.