• 15 maggio 2018

    Alla Residenza OSA Bellagio arriva lo yoga di gruppo

    Obiettivo del progetto garantire un buon equilibrio psico-fisico agli ospiti, oggi il primo incontro

    Un momento dello yoga di gruppo organizzato alla Residenza Bellagio

    È partito questa mattina alla Residenza OSA Bellagio il progetto di yoga terapia, un'iniziativa che ha coinvolto un gruppo di ospiti della struttura e che vede impegnate alcune delle figure professionali che lavorano all'interno della RSA, in particolare educatrici, dietista e fisioterapisti. L'obiettivo è quello di aiutare i partecipanti a raggiungere un buon equilibrio psico-fisico attraverso un uso del respiro consapevole e movimenti dolci che rendono il corpo più flessibile. All'incontro ha preso parte anche una maestra di yoga che ha coadiuvato il personale della Cooperativa in questa primissima esperienza.

     

    “Si tratta di semplici ed efficaci tecniche di rilassamento del corpo e della mente – spiegano dalla Residenza Bellagio – gli ospiti attraverso questa attività di gruppo imparano a conoscere e rispettare i propri limiti e a ritrovare le proprie capacità interiori. Inoltre lo yoga è molto indicato per la terza età perché attiva la memoria, stimolando con il movimento la voglia di vivere”.

     

    Al termine della prima seduta sono state proposte a tutti i partecipanti le tisane alla menta, fornite dalla Fabbro spa, l'azienda che si occupa del servizio di ristorazione nella struttura. Gli ospiti hanno ricevuto interessanti informazioni sulle proprietà naturali dell'infuso, che varierà ad ogni nuovo incontro. In particolare, la tisana alla menta ha caratteristiche digestive e dissetanti ed è utilizzata come rimedio contro l'affaticamento fisico.