• 22 settembre 2016

    Alla RSSA Mesagne divertimento ed emozioni con la pet therapy

    Una cagnolina di Salento Dog ha incontrato gli ospiti di Villa Bianca e Casa Melissa

    Nel collage alcuni momenti dell'incontro pet therapy a Mesagne

    Per la prima volta la pet therapy è sbarcata alla Residenza Mesagne. Ieri, mercoledì 21 settembre, infatti una cagnolina di Salento Dog, associazione dedita all'educazione cinofila, ha incontrato i nonni di Villa Bianca e i ragazzi di Casa Melissa per un pomeriggio emozionante, coinvolgente e tutto da vivere.

     

    “È andata molto bene – afferma l'educatrice Francesca Molfetta – i nostri ospiti hanno accolto con tanto entusiasmo la loro amica a 4 zampe. Appena arrivata, ha salutato tutti facendosi accarezzare e ricambiando il saluto poggiando il suo muso sulle mani dei nostri utenti. Poi ci ha mostrato come riesce a trovare la sua pallina preferita, che era stata nascosta dall'istruttore, come parla e come fa a buttare le bottiglie di plastica nel cestino”.

     

    Insomma, verrebbe da dire esperimento riuscito, visto che i nonni di Villa Bianca, i ragazzi di Casa Melissa e i loro amici di Casa Valentina (che per l'occasione erano accompagnati dall'assistente sociale Antonio Rinaldi) hanno trascorso un bellissimo pomeriggio in compagnia di Stefano, istruttore cinofilo di Salento Dog e del suo cane. Francesca racconta ancora le emozioni legate a questo incontro speciale. “Tutti gli ospiti non facevano altro che chiamarla per poter giocare con lei e accarezzarla. Devo dire che la risposta dei nostri utenti a questa esperienza è stata molto positiva. D'altronde la relazione che si può stabilire tra una persona e un animale è sempre emozionante e tutti noi eravamo pieni di amore per questa nostra nuova amica”.