• 6 Settembre 2013

    Anziani, in un'app per smartphone il dispenser di pillole 'intelligente'

    Si chiama Alicia ed stata sviluppata da un ateneo spagnolo

    Il mondo delle app per smartphone è sempre più rivolto agli anziani. I software studiati per migliorare l’esperienza dei "silver surfers" occupano ormai una fetta considerevole del mercato tecnologico, con programmi che spaziano dall'ingrandimento dello schermo fino alla localizzazione in remoto per parenti e amici.

    Le ultime novità arrivano dalla Spagna, dove è in fase avanzata di sviluppo un'app per tenere sotto controllo e ricordare le pillole da prendere nel corso della giornata. Si chiama Alicia ed è nata dall’impegno dei ricercatori dell’Università Miguel Fernandez di Elche. Si tratta, in sostanza, di un software per cellulari che aiuta le persone (l’app è stata pensata per gli over 65, ma in realtà è fruibile da chiunque abbia bisogno di assumere 5 o più pillole al giorno) a non confondere le medicine. 


    L’applicazione, destinata all’ingresso sul mercato a breve, è stata studiata dopo una fase di ricerca (lo studio pilota è stato condotto grazie a 50 volontari) mirata ad analizzare le possibilità di errore in fase di assunzione e prescrizione. È stata infatti aggiunta la possibilità di mostrare al proprio medico il piano terapeutico utilizzato, per facilitare il lavoro dei sanitari. L’app è dotata inoltre di un sistema di "alert", per avvisare l’utente nel momento esatto per l’assunzione del farmaco, che viene mostrato con una foto sullo schermo.

    Un'app simile, anche se in forma meno “scientifica” è già disponibile da qualche giorno sugli store online. Si Stiamo parlando di iPill, un programma gratuito per cellulari che funziona da dispenser virtuale ed è dotata di promemoria e notifiche in tempo reale. Un’altra soluzione è iFarmaci (disponibile a pagamento per sistemi iOS): un prontuario farmaceutico professionale che permette (grazie al codice a barre) di visualizzare tutte le caratteristiche del medicinale, dal produttore al principio attivo, fino alla presenza di glutine e lattosio e alla conservazione e scadenza.