• 23 marzo 2015

    Arriva 'Sound Meds', il primo bugiardino parlante

    L'innovativo sistema di illustrazione sonora del farmaco pu essere attivato su tablet e smartphone

    Una nuova tecnologia per ascoltare il bugiardino

    Si chiama 'Sound Meds' e permette di accedere alle informazioni contenute nel foglietto illustrativo dei farmaci ascoltandole sullo smartphone o sul tablet. Si tratta della soluzione ideale per i pazienti anziani, gli ipovedenti e i pazienti con problematiche oftalmologiche.

    La nuova tecnologia sonora, sviluppata per la prima volta da un'azienda siciliana e sperimentata su tre farmaci già in commercio, si avvale di un codice a risposta rapida (QR code) con simbolo audio impresso all'esterno delle confezioni dei prodotti. È sufficiente scattare una fotografia della sigla con lo smartphone o il tablet per attivare il link e ascoltare le informazioni necessarie alla corretta assunzione del farmaco. Inoltre, è possibile visualizzare sullo schermo il bugiardino in formato web e pdf ingrandendo i caratteri secondo le necessità.

    Un'indagine condotta in Italia da Altroconsumo, l’Associazione per la difesa dei consumatori, , infatti, ha messo in luce come la lettura del bugiardino piuttosto che aiutare i pazienti a tutelare la propria salute diventi spesso un ostacolo a causa della scarsa leggibilità: i caratteri sono troppo piccoli e mettono in difficoltà persone di ogni livello culturale e condizione sociale.

    Secondo una ricerca dell'Institute of Medicine, inoltre, negli Stati Uniti si verificano circa 500mila effetti avversi ai farmaci causati proprio dalla cattiva lettura dei foglietti illustrativi.