• 30 marzo 2018

    Auguri di una Serena Pasqua a tutti da OSA

    Grande festa per gli assistiti e gli operatori della Cooperativa a Frosinone

    La Pasqua nella grande famiglia di OSA

    Pranzo pasquale con la doppia famiglia per i ragazzi del Centro sociale integrato di Frosinone

     

    “La voglia di stare insieme, di giocare, di uscire ha trasformato il tradizionale Pranzo di Pasqua offerto dall’Associazione Famiglie Handicap Frosinone (AFAF) in un momento di festa e di condivisione.”  

     

    Inizia così il racconto di Caterina, la responsabile del Centro Sociale Integrato  (CSI) gestito da OSA. “Grazie all’atmosfera accogliente del ristorante ‘L’Impero’ di Ceccano in cui abbiamo gustato del buon cibo, i ragazzi si sono sentiti subito a proprio agio godendosi una bella giornata insieme alle loro due famiglie, noi e i loro genitori. 

     

    Tra i momenti più divertenti quello in cui, a ritmo di musica, si sono esibiti per mostrare le capacità acquisite durante i due laboratori di ballo latino-americano e danza educativa.

     

    Il momento più emozionante, invece, è stato quello della consegna dei lavori realizzati all’interno del laboratorio artigianale. Un album fotografico in cui sono state raccolte le foto di ogni ospite, raccontando dal giorno dell’arrivo in struttura a tutte le più belle esperienze vissute insieme.” 

     

    L’idea dell’album fotografico nasce durante il laboratorio artistico, coordinato dalle educatrici Simona e Antonella, per realizzare una ‘memoria’ della quotidianità degli ospiti e delle numerose attività che la Cooperativa attiva all’interno e all’esterno del CSI.

     

    “Il progetto - spiega Caterina - nasce nel mese di gennaio ed è stato subito condiviso con i ragazzi che lo hanno accolto con entusiasmo. Strumenti del lavoro come la fustellatrice e semplici materiali come la carta e le forbici hanno permesso anche ai ragazzi con maggiori difficoltà manipolative di dare spazio alla propria fantasia.”

     

    Alla fine del pranzo pasquale molto sentito l’intervento del presidente dell’Associazione dei familiari Marini che ha ringraziato gli operatori del Centro esprimendo a nome di tutti la soddisfazione per il lavoro svolto con professionalità, interesse e innovazione in questi anni grazie al supporto della Cooperativa OSA e del Responsabile di Divisone Sociale Marcello Carbonaro. 

     

     

    Aspettando la Pasqua, il tradizionale pranzo nei Centri sociali anziani di Frosinone tra balli e musica 

     

    Musica, balli e buon cibo sono stati il leit motiv della tradizionale festa ‘Aspetttando la Pasqua’ organizzata dal Centro sociale anziani di Corso Lazio per tutti gli ospiti dei sei Csa gestiti da OSA.

     

    Un momento speciale è stata l’esibizione di un gruppo di anziani che ha sorpreso i 140 presenti esibendosi in due canti ciociari antichi con chitarra e tamburello.

     

    “È una giornata molto sentita da parte dei nostri ospiti - spiega il team di lavoro OSA - amano il clima pasquale e sono felici di poter festeggiare tutti insieme, allietati dalle note del maestro Mario Marchetti insieme agli iscritti al laboratorio musicale. Le signore, anche quest’anno, hanno curato con amore le decorazioni del centro e l’allestimento della tavola. Bellissimo l'albero di Pasqua realizzato dove sono stati scambiati i consueti auguri di Buona Pasqua.”