• 21 ottobre 2016

    Autismo, IdO presenta l'approccio mirato: dalla diagnosi alla terapia

    Fino a domenica è in programma a Roma il XVII Convegno nazionale dell'Istituto di Ortofonologia

    Al via a Roma il XVII Convegno nazionale dell'Istituto di Ortofonologia

    Inizia oggi a Roma, alla presenza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il XVII Convegno nazionale dell'IdO, Istituto di Ortofonologia, intitolato “Dal processo diagnostico al progetto terapeutico. Per un approccio mirato al singolo bambino”. L'incontro, che si concluderà domenica 23 ottobre, darà l'occasione per illustrare i risultati di uno studio condotto dall'Istituto nell'ambito dell'autismo. L’evento sarà in diretta streaming nazionale e gratuita sul sito www.ortofonologia.it e prenderà l'avvio alle 14.30 al Centro Congressi di Via Rieti con un incontro tra esperti nazionali ed esponenti delle istituzioni sul tema de "La lettura della diagnosi come guida per la terapia".

     

    Prenderanno parte, tra gli altri, Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto superiore di Sanità (ISS), che darà il suo in bocca al lupo per l'avvio dei lavori; Paola Binetti, esponente della XII commissione Affari sociali della Camera dei deputati, per aprire una riflessione scientifica sulla legge e le linee guida; Giorgio Albertini, direttore del Dipartimento di Scienze delle Disabilità Congenite ed Evolutive, Motorie e Sensoriali IRCCS San Raffaele – Pisana, sull’inquadramento diagnostico e le priorità terapeutiche nei casi di alta complessità; Alberto Villani, vicepresidente della Società italiana di pediatria (Sip), sul ruolo del pediatra in sinergia con gli altri specialisti; Magda Di Renzo, sull’importanza degli indici predittivi nei disturbi dello spettro autistico; Filomena Albano, garante per l'Infanzia e l'Adolescenza; Rita Visini,assessore Politiche sociali, Sport, Sicurezza della Regione Lazio; Claudio Colistra,segretario dell'Ordine dei Medici Roma (OMCEO).

     

    Il XVII Convegno proseguirà poi domani, sabato 22 ottobre, con alcuni seminari specifici tenuti dall’équipe dell’IdO su “Autismo: un progetto italiano per la terapia dei bambini” e su “Linguaggio e comunicazione”. Infine, la mattinata di domenica 23 ottobre sarà focalizzata sulla scuola per parlare dei “processi di apprendimento e le sue interferenze”.