• 25 novembre 2016

    Bimbi e nonni del Centro sociale OSA insieme per realizzare il presepe

    'Ognuno di noi, grandi e piccini, ha imparato qualcosa, soprattutto il dono della tenerezza e dello scambio'

    Il presepe realizzato da bimbi e nonni insieme per Natale

    "Aspettando il bambinello… nonni e nipoti scoprono il dono della tenerezza" è il nome del progetto cui hanno partecipato i bambini della classe V A del plesso Madonna della Neve di Frosinone insieme a un gruppo di 8 iscritti del Centro sociale anziani “I Girasoli” per realizzare un bellissimo presepe interamente a mano. L’idea di questa collaborazione è nata a seguito dell’incontro tra la scuola elementare e gli iscritti dei CSA in occasione della Festa dei nonni, celebrata a ottobre. Sia le maestre che le operatrici hanno colto immediatamente l’opportunità di far incontrare e dialogare due generazioni apparentemente molto distanti tra loro ma che hanno tanto da dare e insegnare l’uno all’altra. E così per tutto il mese di novembre, ogni settimana, i nonnini sono tornati sui banchi di scuola accompagnati dalle operatrici OSA Anna e Rosalba.



    “L’esperimento è riuscito perfettamente - ci spiegano le due operatrici - i nostri nonnini sono stati felicissimi di partecipare a questo laboratorio e trascorrere del tempo con questi bambini che hanno regalato loro sorrisi, gioia e spensieratezza. I piccoli, invece, hanno ascoltato con curiosità le storie degli iscritti del CSA su come vivevano il Natale quando erano piccoli. Sono stati anche molto attenti a carpire ogni segreto e consiglio per costruire i pupazzetti, la capanna, le casette e allestire il presepe con il muschio e la cartapesta. Una nonnina di 90 anni è stata felicissima del rapporto che ha instaurato con questi bambini e non vede l’ora di incontrarli di nuovo”.



    Un’esperienza che ha lasciato un segno non soltanto sui bambini e gli iscritti del CSA ma anche sulle stesse insegnanti, come ci raccontano con entusiasmo le maestre Stefania e Natalina: “I bambini sono orgogliosi della loro opera e non vedono l’ora di poterla far vedere ai genitori, ai fratellini, ai nonni, agli amici. Grazie a questo laboratorio hanno capito che lavorare insieme e ascoltare i consigli degli altri è molto importante. Hanno imparato ad essere creativi e a migliorare le loro abilità manuali, divertendosi. Anche per noi educatrici è stato un momento prezioso perché è stato bello vedere lavorare insieme nonni e bambini in un’atmosfera di gioia, di gentilezza, di tenerezza rispettando ognuno i tempi dell’altro. Questi incontri hanno lasciato un grande insegnamento a ognuno di noi ed è per questo motivo che stiamo già progettando nuovi incontri”.



    Il presepe sarà esposto durante tutto il periodo natalizio presso la scuola di Madonna della Neve e saranno invitati anche i bimbi della scuola materna per poter ammirare quello che hanno realizzato i loro compagni più grandi insieme ai super nonni del Centro sociale. L'inaugurazione avverrà giovedì 1 dicembre con la visita dei bambini della scuola d'infanzia Vittorio Miele. Per l'occasione, ci sarà un piccolo laboratorio d'arte con gli alunni delle classi quarte e quinti. Canzoncine e l'arrivo degli zampognari allieteranno l'incontro.