• 12-03-2019

    Carnevale in maschera a Ferentino

    Il Centro “Luca Malancona” partecipa con le scuole alla sfilata allegorica per le vie della cittadina ciociara

    In occasione della Domenica di Carnevale, lo scorso 3 Marzo si è svolta una lunga sfilata per le strade di Ferentino, promossa dal Comune. All’appuntamento ha partecipato anche il Centro Diurno “Luca Malancona”, gestito da Osa, che da anni lavora insieme alle scuole del territorio e alla rete del volontariato locale per la piena integrazione ludica e sociale delle persone con disabilità. 

    Già da settimane, nei laboratori di creazione artigianale, gli ospiti del Centro avevano cominciato a lavorare ai loro costumi, poi sfoggiati il giorno della sfilata. Il tema principale di quest’anno è stato l’arca di Noè, proprio a sottolineare l’unione universale che accomuna non solo tutti gli esseri umani, ma anche tutti gli esseri viventi, animali e vegetali. I costumi, infatti, hanno spaziato tra diversi tipi di animali, dal panda alla giraffa. 

    Al termine della sfilata, il gruppo “Malancona” è stato premiato, su un palco appositamente allestito, da una delle più famose pasticcerie locali con un’abbondante colazione a base di frappe e castagnole, consumata tutti insieme in convivialità.

    “L’intera giornata”, racconta la Coordinatrice Osa del Centro Alessandra Caciolo, “è stata piena di partecipazione ed entusiasmo, e soprattutto occasione di inclusione e tanto divertimento per tutti i ragazzi, dalla sfilata alla ‘premiazione’ alla colazione condivisa”. Tutte le operatrici e gli operatori hanno preso parte attiva alla giornata, e, continua la dottoressa Caciolo, “meritano tutti un ringraziamento speciale, in particolare Stefania, Sonia, Angela, Lucia, Eleonora e Nicola, che si sono impegnati moltissimo nell’aiutare i ragazzi a realizzare i loro fantasiosi costumi”.