• 25 maggio 2017

    Coccole e bellezza alla Residenza Mesagne

    Nella RSSA è stato inaugurato uno spazio per prendersi cura degli ospiti di Villa Bianca e Casa Melissa

    Un momento della giornata di ieri alla RSSA Mesagne dedicata alle coccole e alla bellezza

    Uno spazio per prendersi cura degli ospiti della Residenza Mesagne, per coccolarli e occuparsi della loro bellezza. Per tutta la giornata di ieri – e in replica oggi – all'interno della struttura che la Cooperativa OSA gestisce in provincia di Brindisi è andato in scena l'Open Day di questa speciale iniziativa. Le operatrici Stefania Radeglia e Antonella Carluccio insieme alle educatrici Simona Iunco, Francesca Molfetta e Danila Di Savino e ad altri operatori si sono presi cura delle nonne di Villa Bianca e delle ragazze di Casa Melissa con phon, pettini, forbici, shampoo e bigodini. Il tutto sotto lo sguardo incuriosito degli ospiti maschi della Residenza, che si sono divertiti assistendo al “cambio di look” delle signore e delle ragazze della RSSA.

     

    Insomma, quella dedicata alla bellezza è un'iniziativa che ha rallegrato la giornata degli assistiti, regalando a tutti momenti di attenzioni particolari. “L'obiettivo di un'esperienza bellissima è quello di rendere la vita dei nostri nonni e dei nostri ragazzi la più bella possibile e donare loro momenti di gioia”, racconta Francesca Molfetta, educatrice della Residenza.

     

    Lo spazio delle coccole è stata realizzato grazie alla collaborazione dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Demetra che ha devoluto alla Residenza i fondi raccolti dallo spettacolo teatrale dei ragazzi di Casa Melissa “Oddio... ho parlato con Dio!”, andato in scena lo scorso 26 marzo al teatro comunale di Mesagne.