• 27 dicembre 2017

    Concorsi natalizi, doppia targa per il Centro diurno OSA di Ferentino

    Premiati la foto e il video con cui i ragazzi hanno rappresentato con amore il valore del Natale e delle tradizioni

    I ragazzi del Centro diurno 'Luca Malancona' gestito da OSA a Ferentino premiati con due targhe

    Sono due i concorsi natalizi a cui hanno partecipato gli utenti del Centro diurno ‘Luca Malancona’ gestito dalla Cooperativa OSA a Ferentino (Frosinone): ‘Tutto il buono del Natale’ che ha previsto la realizzazione di un video e ‘Natale in uno scatto’ con la realizzazione di una foto.
     

    I concorsi sono stati organizzati dall'Amministrazione comunale e dall’Assessorato Pubblica Istruzione del comune ciociaro con l’obiettivo di coinvolgere tutte le scuole del territorio e del Centro diurno stesso, inserito nella sezione speciale.
     

    “Durante i laboratori settimanali - ci racconta Alessandra, la coordinatrice OSA della struttura - i ragazzi insieme agli operatori e all'educatrice Eleonora hanno pensato a una foto significativa che racchiudesse il significato più vero e spontaneo del Natale e un video che trasmettesse l'entusiasmo e l'energia di tutti. Così abbiamo deciso di scattare una foto ad Arianna che stringe la mano di Veronica, a testimonianza di come un gesto semplice e concreto racchiuda tanti valori come quello dell'amicizia e della solidarietà”.
     

    Quest'anno il filo conduttore dei laboratori natalizi è stato il recupero delle tradizioni e il progetto è stato intitolato "Ripensando le tradizioni".
     

    L'educatrice Eleonora ha sottolineato che in questi incontri è emersa “la spontaneità e la generosità dei ragazzi come testimonianza più vicina al significato del Natale. Per questo è stato girato un video in cui i ragazzi cantano i canti della tradizione natalizia”, anche per rimanere in tema con il progetto realizzato con il supporto degli operatori Franca, Stefania P., Stefania S., Sara, Angela, Emilia e Nicola.
     

    La premiazione si è svolta nella chiesa di San Francesco di Ferentino, luogo suggestivo e raccolto. Le due targhe donate ai ragazzi del Centro diurno “testimoniano - commenta Alessandra - che il messaggio dei nostri lavori è arrivato e che il senso del natale, quello vero, quello tradizionale e quello dei giorni nostri è la vicinanza, la solidarietà e l'amore”.