• 15 marzo 2016

    Disturbi alimentari, oggi la V Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla

    #coloriamocidililla, incontri e teatro le iniziative per sensibilizzare su questo fenomeno ancora sottovalutato

    #coloriamocidililla, oggi la giornata nazionale contro i disturbi alimentari

    Si celebra oggi, 15 marzo, in tutta Italia, la V Giornata nazionale dedicata alla sensibilizzazione contro i disturbi alimentari. Il Fiocchetto Lilla, da cinque anni, è diventato il simbolo dell’impegno e della consapevolezza nei confronti di problematiche legate ad anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata o binge-eating disorder. Si tratta di un fenomeno sottovalutato sia da chi ne soffre che dalla famiglia.
     

    La Giornata è stata fondata, nel 2011, da Stefano Tavilla, che ha costituito l’Associazione ‘Mi nutro di vita’ dopo aver perso la figlia Giulia a causa dei problemi legati alla bulimia.
     

    Cosa sono i disturbi del comportamento alimentare. Sono complesse malattie mentali che portano, chi ne è affetto, a vivere con l'ossessione del cibo, del peso e dell'immagine corporea. L'anoressia nervosa, ad esempio, è la prima causa di morte fra le ragazze dai 15 ai 25 anni e l'età d'esordio del disturbo si sta abbassando. Una delle ragioni che tende a rendere infausta la prognosi è la negazione del problema unita al rifiuto delle cure. È importante che le famiglie sappiano riconoscere i primi segnali perché prevenzione significa anche diagnosi precoce.
     

    Alcuni dati. Fra i 18 e i 24 anni, secondo le stime ministeriali, circa il 12 per cento delle donne soffre di anoressia, bulimia, binge eating disorder o altri disturbi dell’alimentazione. Meno comuni fra gli uomini (sono circa il 10 per cento di tutti i casi), si manifestano però sempre prima: se in passato era difficile trovare casi fra adolescenti con meno di 15 anni, oggi non mancano pazienti in età da scuola elementare o media.

    La stesura delle Linee di Indirizzo. Il Ministero della salute è attualmente impegnato nella stesura di Linee di Indirizzo per la riabilitazione nutrizionale in ambito dei disturbi alimentari, con un Gruppo di Lavoro di esperti e rappresentanti regionali.
     

    Le iniziative. In tutta Italia molte fontane saranno illuminate di lilla. A Roma si terrà un incontro al Comprensorio di Santa Maria della Pietà, dalle 14.00 alle 18.30 a cui interverranno rappresentati di istituzioni e organizzazioni Onlus.
    Alle 19.00 al Teatro Sala Basaglia, andrà in scena SMILE, uno spettacolo teatrale del Laboratorio 'Smetto di dare i numeri'. La fontana all'ingresso del Comprensorio di Santa Maria della Pietà sarà illuminata di lilla.

     

    Guarda il video Sguardi Lilla, nato dal concorso fotografico organizzato per la V Giornata nazionale dall’Associazione ‘Mi nutro di vita’