• 27 ottobre 2017

    Fantasia e sapere per i ragazzi del Centro diurno OSA di Ferentino

    Dalla raccolta delle olive ai preparativi per Halloween le ultime attività pensate dagli operatori OSA

    Alcuni lavoretti dei ragazzi del Centro diurno gestito da OSA a Ferentino

    Halloween è alla porte e i ragazzi del Centro diurno ‘Luca Malancona’ di Ferentino gestito dalla Cooperativa OSA sono all’opera per realizzare maschere e oggetti a tema come pipistrelli, zucche illuminate dette ‘jack o’ lanterne’, scheletri e ragnatele.
     

    “Ogni volta che chiediamo ai nostri utenti - ci spiegano gli operatori della struttura - di dare libero spazio alla loro creatività riescono sempre a stupirci con la loro fantasia. Abbiamo utilizzato, anche questa volta, materiale da riciclo come cartoncini colorati e barattolini di vetro. Martedì 31 ottobre la nostra sede grazie ai nostri addobbi la nostra sede sarà davvero spaventosa!”.
     

    Nei giorni scorsi, i ragazzi del Centro diurno sono stati impegnati anche in un’altra interessante attività. Hanno imparato come viene prodotto l’olio, visitando il frantoio Olearia Ferentino.
     

    “Ringraziamo di cuore i proprietari che ci hanno accolto con calore dimostrando grande sensibilità nei confronti dei nostri ragazzi che, curiosi come sempre, li hanno travolti con tantissime domande”.