• 2 ottobre 2017

    Festa dei nonni, una poesia per gli ospiti della RSA Bellagio

    Pomeriggio speciale dedicato ai 'nonni' della struttura OSA sul lago di Como

    Un'ospite della Residenza Bellagio riceve la poesia in occasione della Festa dei Nonni

    “Cari nonni siete preziosi. Anzi direi che siete favolosi, con pazienza e tanto amore state con me tutte le ore, tornate bambini per giocare ma mi sapete anche guidare. Vi voglio un bene senza confini: un grosso bacione ai miei cari nonnini!”.

     

    È questo il testo della poesia che gli operatori e le educatrici della Residenza Bellagio hanno scritto e regalato agli ospiti della struttura che OSA gestisce sul lago di Como per festeggiare, oggi, la Festa dei Nonni.

     

    Nel giorno in cui la Chiesa celebra gli Angeli Custodi, la RSA Bellagio ha riservato ai suoi “nonnini” un pomeriggio speciale. Prima una merenda golosa con una bella tazza di cioccolata calda e poi il dono della poesia, donata da coloro che assistono amorevolmente ogni giorno gli utenti della Residenza.

     

    “Abbiamo cercato di spiegare il significato di questa festa ai nostri ospiti che per noi sono al centro di tutto – racconta Carmelina Madeo, una delle educatrici che lavorano presso la Residenza Bellagio – e perciò abbiamo deciso di regalare a tutti questa poesia, racchiusa in una piccola pergamena. Un gesto che è stato molto apprezzato da tutti”.