• 22 marzo 2017

    Frosinone, i Centri Sociali Anziani OSA in festa per i papŗ

    Martedž all'auditorium Colapietro l'evento organizzato dal Centro di via Adige. Premi e divertimento per tutti

    Nel collage alcuni momenti della festa organizzata a Frosinone

    Un pomeriggio per stare insieme, divertirsi e festeggiare tutti i papà. È quello che hanno vissuto ieri, martedì 21 marzo, gli iscritti dei sei Centri Sociali Anziani (Csa) che la Cooperativa OSA gestisce a Frosinone. La festa, organizzata dal Centro di via Adige presso l'auditorium Colapietro, ha coinvolto “nonni” e operatori che hanno festeggiato al ritmo di musica grazie all'animazione del maestro Marchetti.

     

    A tutti i papà presenti sono stati consegnati i regali che nei giorni scorsi gli iscritti dei Centri “M. Messia”, “Karol Wojtyla” e “M.C. Luinetti” avevano realizzato, in collaborazione con gli operatori della Cooperativa, nel corso dei laboratori di decorazione: un disco orario a forma di pallone, con i colori gialloblu del Frosinone Calcio.

     

    E tra balli, musica e divertimento, i partecipanti alla festa hanno anche assaggiato i panini con salsiccia e broccoletti, acquistati per l'evento, e le zeppole di San Giuseppe, i dolci tipici della Festa del Papà, che sono state offerte dalla Confartigianato del capoluogo ciociaro. Atteso e molto partecipato anche il momento della consegna dei premi ai vincitori dei due tornei di bocce, maschile e femminile, che sono stati organizzati in occasione della Festa del Papà e della Festa della Donna.

     

    Questi i nomi degli iscritti premiati:

     

    Torneo di bocce maschile

    1° classificati Schietroma-Romanazzi

    2: classificati Salemi-Mondalini

    3° classificati Mangia-Ceccarelli

     

    Torneo di bocce femminile

    1° classificata Maria Romanazzi

    2° classificata Iolanda Minotti

    3° classificata Antonietta Narducci

     

     

    MIGLIOR PAPÀ. Il settore Welfare del Comune di Frosinone e la Cooperativa OSA hanno poi premiato con una targa ricordo Roberto Fiorini quale Miglior Papà dell'Anno 2017 per “la sua sensibilità morale e sociale per il prossimo”. E allora complimenti a tutti i partecipanti e ai premiati per l'impegno e l'entusiasmo!