• 21 luglio 2017

    Giochi senza frontiere per ospiti e operatori OSA dei Centri di Latina

    Una giornata all'insegna del divertimento e della sana competizione per favorire il benessere e stimolare le abilità

    Alcuni momenti dell'evento ludico a Latina con la Cooperativa OSA

    “Grande giornata di giochi e divertimento. Ragazzi felici, operatori anche! È stata una grande festa con i tre Centri Palme, Tamerici e Mugilla insieme. Complimenti agli organizzatori!”.
    “Bellissima giornata molto divertente. I ragazzi sono stati bravissimi... stupendi”.
     

    Sono alcuni dei post pubblicati dalle operatrici OSA sulla pagina Facebook per commentare l’inaspettato successo della prima edizione di ‘Giochi senza frontiere” organizzata ieri (20 luglio 2017) presso il Centro diurno Casal delle Palme a Latina.
     

    Canti, balli e tanta musica hanno animato la bellissima giornata di gioco e integrazione che, per la prima volta, ha coinvolto insieme gli operatori e gli utenti dei 3 Centri diurni gestiti dal 1 maggio 2017 da OSA.
     

    Le squadre - animate da entusiasmo, sana competizione e allegria - si sono sfidate in giochi di abilità, utili a stimolare e sostenere lo sviluppo di specifiche attitudini da parte degli ospiti stessi.
     

    “Crediamo che la socializzazione sia uno degli strumenti più forti che abbiamo per promuovere il benessere dei nostri ospiti - spiega la dottoressa Rosaria Donatiello, coordinatrice del Centro diurno Casal delle Palme - e questa manifestazione si inserisce appieno nei nostri sforzi in tal senso".
     

    L'atmosfera di condivisione e di gioia ha caratterizzato anche il pranzo a cui ha partecipato l'assessore ai servizi sociali del comune di Latina Patrizia Ciccarelli.
     

    "Vogliamo che questa iniziativa diventi una tradizione estiva - aggiunge Marcello Carbonaro, direttore della Divisione sociale di OSA - da ripetere anche presso gli altri Centri gestiti dalla Cooperativa qui a Latina".