• 20 febbraio 2017

    Gli ospiti della Residenza Bellagio alla scoperta delle mete curiose

    Iniziato il progetto nato per far conoscere tradizioni culturali e culinarie dei diversi Paesi del Mondo

    Alla RSA Bellagio un progetto dedicato alla scoperta dei paesi stranieri

    È partito alla Residenza Bellagio il progetto “12 mete curiose per menti avventurose”, iniziativa nata per far conoscere agli ospiti della struttura gestita dalla Cooperativa OSA le tradizioni, gli usi e costumi, la lingua e le abitudini culturali e alimentari dei diversi paesi del mondo. Un viaggio ideale in Europa e nel resto del globo che gli ospiti vivranno insieme alle educatrici della RSA e che si ripeterà una volta al mese. Venerdì 17 febraio si è svolto il primo incontro, a cui hanno partecipato una trentina di “nonni”, dedicato alla Spagna. Gli ospiti sono stati inizialmente invitati a raccontare quello che già conoscevano del paese iberico. Quindi le educatrici hanno mostrato loro una presentazione con alcune informazioni geografiche, culturali e linguistiche.

     

    “Questo progetto – spiega l'educatrice Chiara Prete – vuole soprattutto dare ai nostri ospiti la possibilità di esprimere la loro identità attraverso il racconto, perciò chiediamo loro prima di ogni incontro di spiegarci cosa conoscono già dello Stato che andremo a scoprire. Sono momenti di condivisione importanti, che si svolgono anche in maniera giocosa.

     

    Ogni appuntamento varierà a seconda del Paese che presenteremo e, di volta in volta, impareremo a conoscere nuovi aspetti legati alle singole mete”. Altra prerogativa importante del progetto è quella legata all'alimentazione e alla conoscenza della cultura culinaria dei diversi posti. In collaborazione con la dietista della Residenza Bellagio, Manuela Milani, infatti, gli ospiti potranno poi gustare, al termine di ogni incontro, un menu speciale con i piatti tipici della cucina europea e mondiale. Per questo primo appuntamento in tavola sono state servite le specialità culinarie spagnole: paella con pesce e insalata di cannellini.