• 11 settembre 2017

    Gli ospiti della RSA Bellagio sulle tracce di Alessandro Manzoni

    Pomeriggio a Pescarenico, nei luoghi descritti nel capolavoro letterario "I Promessi Sposi"

    Nel collage alcuni momenti della gita manzoniana vissuta oggi dagli ospiti della RSA Bellagio

    Gli ospiti della Residenza Bellagio si sono immersi questo pomeriggio nelle atmosfere descritte da Alessandro Manzoni ne “I Promessi Sposi”, visitando il quartiere Pescarenico di Lecco, uno dei luoghi raccontati dallo scrittore e poeta milanese nel suo capolavoro letterario.

     

    Nel nucleo storico del piccolo rione lecchese si trovano infatti la chiesa parrocchiale dei Santi Materno e Lucia e l'adiacente Convento dei Cappuccini. Il tempio, consacrato nel 1600, viene citato espressamente dal Manzoni quale sede conventuale di Fra Cristoforo. Per gli ospiti della struttura gestita dalla Cooperativa OSA sul lago di Como, l'esperienza sulle tracce di Renzo e Lucia, nei luoghi che hanno ispirato “l'Addio ai Monti”, ha rappresentato un momento di grande suggestione e di scoperta delle bellezze culturali del territorio comasco.

     

    Oltre all'itinerario manzoniano, il gruppo – accompagnato dall'educatrice Carmelina Madeo – si è intrattenuto in riva al lago per una rifocillante merenda all'aria aperta prima di rientrare in struttura.