• 8 giugno 2016

    Grande festa alla Residenza Bellagio con l'ortoterapia

    I bambini della scuola primaria della città hanno incontrato gli ospiti per inaugurare l'orto nel parco della RSA

    Nel collage alcuni momenti della giornata di oggi

    Grande festa alla Residenza Bellagio, dove questa mattina sono arrivati 34 bambini della scuola primaria della città per la giornata di ortoterapia. Gli alunni delle “terze”, sezioni A e B, accompagnati dalle insegnanti, hanno incontrato gli ospiti della struttura gestita dalla Cooperativa OSA per inaugurare l'orto preparato nei giorni scorsi dal giardiniere Stefano Gilardoni e allestito all'interno del parco-giardino della RSA.

     

    Tagliato il nastro insieme, “nonni” e “nipotini” si sono divertiti a piantare i semi, prendendosi cura di alcune piantine. Gli ospiti e i bimbi hanno preso in mano annaffiatoi e palette per sistemare nella terra insalata, basilico, prezzemolo e tanti coloratissimi fiori, resi ancor più splendenti dalla bella giornata primaverile in riva al lago di Como. I nonni hanno dato consigli su come accudire le piantine, invitando i piccoli a non mettere troppa acqua e spiegando come sistemare i semi.

     

    Subito dopo tutti quanti i partecipanti si sono trasferiti all'interno della sala polifunzionale della Residenza per cantare insieme, guidati da un maestro di lirica, alcune canzoni della tradizione popolare italiana, da “Quel mazzolin di fiori” a “Bella Ciao”, da “Me compare Giacometto” all'Inno di Mameli. Al termine della “giornata botanica”, ai piccoli sono stati anche donati dei ventagli speciali a forma di pesci, realizzati dagli ospiti della RSA con la carta colorata. La conclusione perfetta di una bellissima giornata che ha fatto felici i bambini e soprattutto gli ospiti della Residenza Bellagio.