• 20 ottobre 2015

    Ictus, screening gratuito in farmacia dal 26 al 31 ottobre

    Diamo una stoccata vincente all'Ictus è lo slogan della campagna promossa da A.L.I.Ce Italia Onlus

    Campagna di prevenzione contro l'ictus. Foto di Augusto Bizzi

    ‘Scacco all’ictus’ è il nome della campagna di prevenzione organizzata da A.L.I.Ce Italia Onlus (Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale) da lunedì 26 a sabato 31 ottobre, in oltre 2.000 farmacie italiane, dove sarà possibile effettuare uno screening gratuito della Pressione Arteriosa e della Fibrillazione Atriale (tramite misuratori specifici), in vista dell'ottava edizione della Giornata Mondiale contro l'Ictus Cerebrale che si celebra il prossimo 29 ottobre.

    Quello che si verifica è un'anomalia del ritmo cardiaco responsabile di ictus che potrebbe essere evitata grazie ad una costante prevenzione e ad un'attenta diagnosi precoce. Le più colpite sono le donne ed è per questo motivo che l’iniziativa è rivolta in particolare a loro: il 63% delle vittime che l'ictus ogni anno provoca appartiene infatti al gentil sesso. In Italia una donna su 5 nella sua vita corre il rischio di avere un ictus.

    Gli esperti di A.L.I.Ce Italia Onlus ricordano quali sono i sintomi improvvisi che devono mettere in allarme: “Muovere con difficoltà o perdere la sensibilità a un braccio o una gamba, improvvisi problemi di vista, non essere in grado di coordinare i movimenti o di stare in equilibrio, far fatica ad articolare le parole o a sceglierle, essere colpiti da un violento e localizzato mal di testa. Riconoscerli - sottolineano - è fondamentale per intervenire il più velocemente possibile”.

    'Diamo una stoccata vincente all'Ictus' è quindi lo slogan della settimana della prevenzione che ha come testimonial la pluricampionessa olimpica di fioretto Valentina Vezzali.

    L'elenco delle farmacie aderenti alla campagna 'Scacco all'Ictus' è consultabile sul sito www.aliceitalia.org.