• 24-01-2019

    Il falò che riscalda i cuori

    Gli ospiti della CRAP OSA partecipano all’iniziativa di San Nicandro Garganico organizzata in Piazza IV Novembre

    Il crepitìo del fuoco, la luce delle fiamme riflessa negli occhi dei nostri ospiti e i profumi della tradizione: sono questi i ricordi che rimarranno impressi nella memoria di chi ha partecipato domenica scorsa, 20 gennaio, al tradizionale falò di San Sebastiano, che si è tenuto in Piazza IV Novembre a San Nicandro Garganico (FG).

     

    L'iniziativa organizzata dall’associazione “Amici del Paese”, col patrocinio dell'Amministrazione comunale, è stata arricchita da musica popolare, canti e balli.

     

    Gli ospiti della CRAP “San Cristofaro”, la comunità riabilitativa per persone con disabilità psichiatrica gestita dalla Cooperativa OSA, hanno preso parte a questo evento con la consapevolezza di valorizzare la storia di una comunità come San Nicandro che in questa giornata riscopre se stessa, mostrando il volto della solidarietà e dello stare insieme. Una serata speciale vissuta con semplicità e spirito di condivisione.

    Il fuoco acceso ha riscaldato i cuori di ospiti ed operatori in una serata invernale piuttosto rigida.

     

    In Piazza IV Novembre erano presenti anche i volontari dell'associazione Agape, i rappresentanti di un’associazione di volontariato di genitori e gli Amici di piccoli Emopatici oltre al gruppo di rinnovamento dello Spirito della parrocchia di Santa Maria delle Grazie. Complimenti ai volontari di San Nicandro che hanno saputo preservare negli anni la tradizione del falò di San Sebastiano.