• 4 Marzo 2015

    Influenza , dopo i 30 si prende solo 2 volte ogni dieci anni

    Uno studio inglese spiega come spesso si confondano altri malesseri con il virus vero e proprio

    Passati i trent'anni l'influenza si prende solo un paio di volte ogni decennio: lo sostiene un gruppo di ricercatori inglesi

    Da adulti, soprattutto passati i trent'anni, l'influenza si prende solo un paio di volte ogni decennio. A sostenerlo è un gruppo di ricercatori inglesi dell'Imperial College di Londra che ha pubblicato i risultati del proprio lavoro sulla rivista scientifica 'PloS Biology' . I malanni che spesso costringono a letto 'i grandi' sarebbero infatti dovuti ad infezioni simil-influenzali. Gli esperti hanno esaminato alcuni campioni di sangue di volontari nel sud della Cina ed hanno misurato il livello di anticorpi contro i 9 ceppi di influenza che circolavano fra il 1968 ed il 2009.

    Si tratta della prima volta che la scienza ricostruisce la storia di un'infezione attraverso campioni ematici contemporanei. Da queste analisi è emerso che contrarre l'influenza è sempre meno frequente una volta superata l'infanzia. I bambini si ammalano in media ogni due anni, mentre gli over 30 costantemente due volte nell'arco di un decennio.