• 21 Ottobre 2014

    Le cinque regole per prevenire l'ictus

    In occasione della Giornata mondiale ecco i consigli degli esperti

    Ictus, 5 regole per prevenirlo

    Il 29 ottobre ricorre la Giornata mondiale dell’ictus. L’edizione di quest’anno è dedicata alla prevenzione di questa problematica nelle donne. I consigli da seguire (validi anche per gli uomini) arrivano dalla Svezia, dove un prolungato studio ha dimostrato che attenersi a cinque regole di un sano stile di vita riduce del 54% il rischio di ictus. Le cinque regole sono: non fumare, bere con moderazione, mantenere il giusto peso, fare regolarmente esercizio fisico, mangiare equilibrato.

    I consigli per la prevenzione dell’ictus sono stati diffusi da A.L.I.Ce. Italia-Onlusuna Federazione di 20 Associazioni regionali di volontariato che ha tra i propri obiettivi: diffondere l’informazione sulla curabilità della malattia; facilitare l’informazione per un tempestivo riconoscimento dei primi sintomi come delle condizioni che ne favoriscono l’insorgenza; sollecitare gli addetti alla programmazione sanitaria affinché provvedano ad istituire centri specializzati per la prevenzione, la diagnosi, la cura e la riabilitazione delle persone colpite da ictus e ad attuare progetti concreti di screening; tutelare il diritto dei pazienti ad avere su tutto il territorio nazionale livelli di assistenza, uniformi ed omogenei.