• 11 gennaio 2017

    La Residenza Bellagio apre le porte ai ragazzi

    I nonni della RSA gestita da OSA hanno incontrato gli studenti delle scuole medie della cittŗ

    Nel collage alcuni momenti della visita dei ragazzi alla RSA Bellagio

    I “nonni” della Residenza Bellagio hanno ricevuto questa mattina la visita dei ragazzi delle scuole medie della città che hanno recitato poesie e canzoni nella sala polifunzionale della RSA. L'incontro ha rappresentato l'occasione per augurare un buon inizio anno a tutti gli ospiti della struttura gestita dalla Cooperativa OSA.

     

    Ieri, invece, è stato il turno di un gruppo di giovani musicisti, una ventina in tutto, che si sono esibiti alle tastiere diretti dalla loro insegnante di musica. Come avvenuto durante le festività di Natale con i piccoli delle scuole elementari di Bellagio, la Residenza continua dunque ad aprire le sue porte agli studenti, ai ragazzi, ai giovani della città, felici di incontrare i nonni e di trascorrere un po' di tempo insieme a loro.

     

    “Per i nostri ospiti - raccontano le educatrici della struttura gestita da OSA sul lago di Como - esperienze come quella di questa mattina in compagnia dei ragazzi sono occasioni di festa e di gioia per tutti quanti”.