• 3 ottobre 2018

    La voce calda del tenore Cosimo per i nonni della RSSA OSA Mesagne

    "Abbiamo regalato a tutti gli ospiti di Villa Bianca e Casa Melissa una festa all'insegna di musica e ricordi"

    Il tenore Cosimo Grande canta per gli ospiti delle Residenze Villa Bianca e Casa Melissa gestite da OSA a Mesagne

    In occasione della Festa dei nonni, gli operatori delle Residenze Villa Bianca e Casa Melissa gestite da OSA hanno organizzato, il 2 ottobre, un pomeriggio speciale e inaspettato per tutti gli ospiti: l’esibizione canora del tenore Cosimo Grande.
     

    “È la terza volta che Cosimo ci dona un po’ del suo tempo - racconta l’educatrice della Cooperativa Francesca - per fare compagnia ai nostri assistiti. Il primo incontro è avvenuto nel giorno di Tutti i Santi nel 2016 e il secondo durante la festa ‘Notte delle stelle’ nell’estate del 2017”.
     

    Cosimo Grande nasce a San Donaci il 12 febbraio del 1993. Inizia a cantare da autodidatta all’età di 16 anni partecipando a vari festival canori come artista emergente, classificandosi sempre tra i primi posti. Nel 2010 partecipa a “X Factor” raggiungendo le semifinali. Attualmente, si esibisce nei teatri e nelle piazze del Salento.

    “Il 2 ottobre - commenta lo stesso tenore - per me è una delle feste più belle e sentite perché coinvolge bambini e adulti. E anche io ho voluto dedicare un po’ del mio tempo a questa figura così importante per la vita di ognuno di noi. Purtroppo, a volte, i nonni vengono dimenticati ed è molto triste quando accade. Ho dedicato loro alcuni brani melodici italiani - come l’Immensità, Un amore così grande, l’Ave Maria. È stato bello vedere che dalle loro labbra uscivano le parole delle canzoni. I loro occhi erano lucidi e io avvertivo le loro emozioni. Tutto questo mi ha riempito il cuore di gioia”.
     

    Raggiunto da parte della Cooperativa l’obiettivo dell’evento come ha spiegato Francesca: “Abbiamo regalato a tutti i nostri ospiti un pomeriggio pieno di emozioni e di ricordi che sono venuti fuori ascoltando le canzoni legate al passato di ognuno di noi. E ringraziamo Cosimo Grande per aver contribuito al successo della giornata”.
     

    Gli ospiti, infatti, hanno partecipato attivamente alla festa insieme agli operatori e ai parenti riscaldati dalla “voce calda e potente” di Cosimo, come amano definirla.