• 25 ottobre 2017

    Le castagne protagoniste alla Residenza Bellagio

    Gli ospiti sono stati impegnati nei laboratori di cucina per preparare muffin con il delizioso frutto autunnale

    Gli ospiti della RSA Bellagio a lavoro per preparare i muffin

    Prosegue alla Residenza Bellagio il progetto di educazione alimentare “La Salute vien mangiando”. Martedì 24 ottobre, per la seconda volta in questo mese, gli ospiti hanno partecipato al laboratorio di cucina preparando i muffin con farina di castagne e cacao amaro. Il prezioso frutto autunnale è stato il protagonista del piatto.

     

    “Le castagne – spiega Manuela Milani, la dietista della struttura gestita da OSA – sono sazianti, ricche di fibre e minerali, utili in caso di anemia e stanchezza psicofisica. La ricchezza in carboidrati complessi le rende simili per valore nutritivo ai cereali e rappresentano una valida alternativa in caso di intolleranze come la celiachia, in quanto coprono completamente la parte glucidica del pasto”.

     

    Come previsto dal progetto dunque, gli ospiti, come sempre felici di fare questa esperienza ai fornelli, hanno imparato a conoscere e ad utilizzare in cucina un alimento che non è solo buono ma è anche salutare. Le castagne, infatti, riducono il colesterolo, riequilibrano la flora batterica e contengono vitamina A e vitamine del gruppo B, in particolare acido folico. “Inoltre – aggiunge ancora la dietista della RSA – sono ricche di minerali come potassio, fosforo, sodio, magnesio, calcio e cloro che le rendono alleate del sistema nervoso, dell'intestino, dei muscoli, delle ossa e della circolazione sanguigna”.

     

    Gli appuntamenti con cibo e benessere non sono però finiti qui. Sabato 28 ottobre, infatti, è previsto un incontro, nell'ambito del progetto “La Salute vien mangiando” dal titolo “Magnifici 10, gli alimenti salutari che si prendono cura di noi”