• 20 dicembre 2017

    Mercatini di Natale, CRAP OASI presente con i propri lavoretti a mano

    Preziosi i momenti di condivisione nati durante i laboratori e fuori all’insegna della complicità e delle confidenze

    I ragazzi della CRAP OASI presenti ai Mercatini di Natale

    Il Natale è ormai alle porte e presso la CRAP OASI di Vico del Gargano a Foggia gestita dalla Cooperativa OSA c’è grande fermento da settimane per le attività in programma tra assistiti e operatori.
     

    "Anche quest’anno - ci racconta l'educatrice OSA Armida - i nostri ragazzi hanno partecipato ai Mercatini natalizi organizzati dalle Associazioni locali all’interno del Villaggio di Babbo Natale con l'esposizione e la vendita dei lavoretti artigianali.
     

    Il gruppo di lavoro è stato molto affiatato e i compiti sono stati distribuiti naturalmente tra i ragazzi stessi, organizzando e gestendo i tempi con cura. Michele l’esperto disegnatore e intenditore di materiali ha lavorato fianco a fianco con l’instancabile tagliatore Daniele. Angela, Tina e Rosa si sono occupate delle decorazioni che è la loro specialità e Antonio e Tiziana hanno ricoperto il prezioso ruolo di ‘addetti alla vendita’ durante i mercatini”.
     

    Gli utenti sono stati affiancati e aiutati dagli operatori OSA e responsabili dei singoli progetti Armida, Porzia, Eleonora con la collaborazione di Domenico, Michela, Girolamo, Loredana e Guido.
     

    “I laboratori - prosegue Armida - sono avvenuti in totale sinergia e questo ha favorito un clima di complicità e di confidenze tra gli ospiti e gli operatori”.
     

    Il laboratorio artistico, oltre a favorire le attività pratico manuali e a mantenere o sviluppare le abilità cognitive, ha avuto il merito di favorire i processi di integrazione sociale con la cittadinanza attraverso l’esposizione e la vendita dei manufatti.
     

    “I ragazzi -  riferisce con soddisfazione l’educatrice - sono stati molto orgogliosi di mostrare il proprio lavoro alle persone con cui sono venute in contatto giornalmente, come il barista di fiducia, i dipendenti del supermercato o il tabaccaio.
     

    Il senso di appartenenza e autostima sono notevolmente migliorati anche grazie alla partecipazione all’evento ‘Autunno in Gargano’, vincitore di un bando regionale, incentrato sul favorire la scoperta del territorio attraverso le produzioni agricole e artigianali.
     

    Sabato 16 dicembre assistiti e operatori hanno trascorso la giornata nel centro storico di Vico, che è stato addobbato per la sagra ‘Agrumi in festa’ con palloncini, luminarie colorate, arance, limoni e alloro, tipici della festa patronale di San Valentino.
     

    Durante la serata, allietata dalla musica popolare, gli ospiti hanno assaporato i prodotti tipici del territorio offerti per l’occasione e esposto, ancora una volta, i propri lavoretti molto apprezzati tra i visitatori. Si è creato un bellissimo momento di integrazione con il gruppo degli organizzatori e i ragazzi sono stati felicissimi di vivere l’atmosfera magica di un ‘Natale al sapore d'agrumi’”.