• 31 gennaio 2017

    Nutrizione, cinque incontri per gli iscritti dei Csa OSA di Frosinone

    Ieri pomeriggio, presso la sede 'I Girasoli' della Cooperativa, si è tenuta la prima giornata di corso

    La locandina del corso 'Nutrizione è salute'

    ‘Nutrizione è salute’ è il titolo del ciclo di 5 incontri organizzato da Comune di Frosinone, Associazione per i Diritti degli Anziani (ADA) - UIL Pensionati e Centro sociale anziani (Csa) ‘I Girasoli’ di Madonna della neve per gli iscritti dei sei Csa di Frosinone gestiti dalla Cooperativa OSA.
     

    Il primo incontro si è tenuto ieri pomeriggio (30 gennaio 2017) presso la sede ‘I Girasoli’ dalle ore 15:00 alle ore 18:00 con la partecipazione di 60 anziani, tra uomini e donne, che hanno prestato molta attenzione alle spiegazioni e ai consigli della dietista e nutrizionista Maria Rosaria Galassi.
     

    “Il corso è stato organizzato grazie al presidente del Csa Michele Terlizzi - ci spiega l’operatrice Anna - che lo ha fortemente voluto prendendo direttamente i contatti con la Uil pensionati e ottenendolo gratuitamente”.
     

    Diversi e interessanti i temi trattati. La dottoressa Galassi ha spiegato, innanzitutto, cosa è un diario alimentare e l’importanza di utilizzare questo strumento che ha un valore didattico e terapeutico. Dopo aver fatto qualche cenno su bocca, apparato digerente, composizione corporea, nutrizione, intolleranze alimentari e allergie, su fabbisogni energetici e pasti ha chiarito che, a seconda delle patologie, è importante seguire un’alimentazione specifica accompagnata dalla giusta attività fisica.
     

    “Gli iscritti hanno alimentato il dibattito con entusiasmo - conclude Anna - erano molto curiosi di avere dei consigli dalla dottoressa rispetto alle proprie condizioni di salute. Sono rimasti molto stupiti di sapere che la mela cotta fa molto bene, ad esempio, perché è ricca di fibre. Da questa giornata abbiamo imparato che il ‘buonsenso nutrizionale viene dalla conoscenza’, come ci ha sottolineato la dottoressa Galassi che ringraziamo per la professionalità e la pazienza”.


     

    I prossimi incontri: date e tematiche. Sono in programma per il 6 febbraio; il 13 febbraio; il 20 febbraio e il 27 febbraio 2017 e prevedono l’intervento di altri esperti come la dottoressa C. Bucca, geriatra e fisiatra e la dottoressa A. Martorella docente di Back School. I due docenti tratteranno le malattie neurologiche degenerative in età geriatrica e la prevenzione delle fratture mediante l’attività fisica. Trattandosi, quest’ultima di una lezione teorico-pratica i partecipanti indosseranno scarpe e tuta da ginnastica.