• 2 maggio 2018

    Ortoterapia e sorrisi alla Residenza OSA Bellagio

    I ragazzi della scuola primaria hanno sistemato nell'orto le piantine, ricevendo un simpatico regalo dagli ospiti

    Un momento dell'ortoterapia alla Residenza OSA Bellagio

    I bambini della classe quinta della scuola primaria di Bellagio sono andati questa mattina a far visita agli ospiti della Residenza OSA Bellagio e hanno sistemato alcune piantine nell'orto inaugurato due anni fa all'interno del giardino della RSA. Mani nella terra e annaffiatoi in mano, i ragazzi, coadiuvati dagli operatori della Cooperativa, hanno piantato - giusto in tempo prima dell'arrivo della pioggia - basilico, prezzemolo e insalata.

     

    Successivamente i “piccoli giardinieri”, accompagnati dalle loro insegnati, si sono trasferiti nella grande sala polifunzionale dove ad attenderli c'erano gli ospiti e, soprattutto, il regalo realizzato nei giorni scorsi nel corso di alcuni laboratori: un palloncino antistress coloratissimo e divertente. “I ragazzi stanno per sostenere le prove Invalsi - raccontano le educatrici della Cooperativa OSA che hanno aiutato gli ospiti nella creazione dell'oggetto – e quindi abbiamo pensato che i palloncini fossero una soluzione spiritosa per dare a tutti un sincero 'in bocca al lupo' e, perché no, alleviare un po' di preoccupazioni in vista delle prove”.

     

    Come sempre, l'incontro tra gli alunni e gli ospiti della RSA Bellagio è stato ricco di significati ed emozioni. “I nostri ospiti amano moltissimo ricevere la visita dei ragazzi e ogni volta è un'occasione di scambio di emozioni e di conoscenza reciproca che fa bene a tutti”.