• 15 aprile 2016

    OSA dà voce ad assistiti e famiglie con il portale partecipa.osa.coop

    Tre gli strumenti a disposizione: i questionari online, il blog e la community

    Iscriviti al portale partecipa.osa.coop e racconta la tua storia di cura e di malattia

    Sei un assistito della Cooperativa OSA e hai voglia di raccontare la tua personale esperienza di malattia e di cura o la storia di un parente a cui sei stato vicino e che hai assistito?


    OSA ha ideato il progetto ‘E-care, percorsi di partecipazione’ a cui è possibile accedere tramite il portale http://partecipa.osa.coop/ dopo essersi registrati, gratuitamente, inserendo i dati anagrafici di cui è garantita la riservatezza.

     

    L’obiettivo è quello di offrire uno spazio virtuale dove poter descrivere tutti gli aspetti rilevanti legati alla patologia, alle relazioni interpersonali e condividere il proprio vissuto interiore, parlando della forza, del coraggio e delle risorse interiori raccolte per reagire al dolore e alla sofferenza, affrontando gli ostacoli che si sono presentati lungo il cammino.

     

    Narrare l'esperienza di malattia è una strategia che può aiutare il paziente a ‘rimettere insieme i pezzi’, le parti di sé che la malattia ha prepotentemente frammentato, come ha scritto Cristina Malvi nel libro “La realtà al congiuntivo. Storie di malattia narrate dai protagonisti” pubblicato nel 2011.
     

    Leggi l’articolo integrale pubblicato sul n. 1/2016 di OSA News