• 30 settembre 2015

    OSA si prepara per la Festa dei nonni a Frosinone

    La Cooperativa ha organizzato l'evento in collaborazione con il Comune del capoluogo ciociaro e la Confartigianato locale. La manifestazione si terr nello splendido scenario della Villa Comunale

    La Cooperativa OSA ha organizzato la Festa dei Nonni a Frosinone

    È tutto pronto a Frosinone per l'undicesima edizione della Festa dei Nonni. L'evento, organizzato dalla Cooperativa OSA in collaborazione con il Comune del capoluogo ciociaro, la Confartigianato locale e la Cooperativa Altri Colori, si terrà giovedì 1 ottobre e venerdì 2 ottobre nello splendido scenario della Villa Comunale. La manifestazione rappresenta ormai un appuntamento fisso per gli anziani dei centri sociali gestiti dalla Cooperativa all'interno del territorio frusinate e, come sempre, vuole essere un'occasione di incontro e condivisione con la comunità cittadina. Saranno quindi due giorni di festeggiamenti dedicati a questa importantissima figura familiare, con mostre di artigianato, rappresentazioni teatrali e tanto altro.

    Si parte già domani, giovedì 1 ottobre, con gli alunni della scuola elementare Maiuri e gli ospiti delle strutture gestite da OSA impegnati nella creazione di dolci di pasta frolla sotto la guida dai Pasticceri della Scuola Alimentazione Confartigianato Imprese Frosinone.

    Venerdì 2 ottobre, invece, è in programma l'esposizione, a partire dalle ore 16, dei lavori che anziani e giovani dei centri sociali hanno realizzato insieme agli operatori OSA all'interno dei laboratori artigianali. Previsti nel pomeriggio anche balli di gruppo e spettacoli teatrali.

    Alle 18 interverranno il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, l'assessore ai servizi sociali Carlo Gagliardi, il presidente di Confartigianato Augusto Cestra e il presidente dei pensionati Anap Confartigianato, Franco Stirpe. Il discorso conclusivo sarà tenuto da Marcello Carbonaro, responsabile divisione dei servizi sociali della Cooperativa.

    Alle 20 il gran finale, con la cena e la “mega torta” a cura del Gruppo Alimentaristi di Confartigianato Imprese Frosinone. Il servizio ai tavoli sarà garantito dagli allievi dell'Istituto Alberghiero di Ceccano.