• 13 aprile 2017

    Residenza Mesagne, i laboratori per allenare la mente

    Lavorare insieme, condividere difficoltà, manipolare attrezzi e sorridere aumenta i rapporti relazionali

    Ospiti della RSSA Mesagne durante i laboratori

    Promuovere ogni giorno un’attività laboratoriale è uno degli strumenti che gli operatori della Residenza Mesagne mettono in campo per allenare la mente e sconfiggere il senso di solitudine che ogni anziano prova. “Lavorare insieme, condividere difficoltà, manipolare attrezzi, sorridere e guardarsi negli occhi aumenta i rapporti relazionali e stimola tutti ad essere attivi – si legge sul profilo Facebook della RSSA che la Cooperativa OSA gestisce in provincia di Brindisi -. Fondamentale per l’anziano è fare esercizi che attivano le capacità intellettive e operative mentali, pensare, capire e ricordare.

     

    Più il cervello funziona, più lavora e meno si rovina, meno si deteriora. Bisogna farlo allenare in modo costante e continuo. Per questo motivo ogni giorno noi operatori inventiamo un lavoro operativo. Con i nostri laboratori invitiamo la mente a fare operazioni mentali di confronto, associazione, elaborazione senza mai fermarla. Una sfida che ci coinvolge e ci regala in ogni momento tante soddisfazioni”.