• 9 settembre 2016

    Sisma, Alleanza Cooperative e sindacati attivano Fondo di solidarietà

    Per le popolazioni colpite dal terremoto i contributi volontari dei lavoratori e delle imprese cooperative

    Sisma, Alleanza Cooperative e sindacati attivano Fondo di solidarietà

    Agci, Confcooperative e Legacoop insieme a Cgil, Cisl e Uil hanno attivato un Fondo di solidarietà a favore delle popolazioni del Centro Italia nel quale confluiranno i contributi volontari dei lavoratori che decideranno di donare una somma pari a un’ora di lavoro, cui sarà aggiunto un importo equivalente da parte delle imprese cooperative.

    Il Fondo sosterrà servizi/strutture di pubblica utilità che saranno individuate congiuntamente entro ottobre 2016, secondo le indicazioni delle istituzioni locali e delle autorità preposte al piano di ricostruzione, garantendone la certezza della destinazione e il rapido utilizzo, considerata la gravità della situazione e la necessità di tornare velocemente alla normalità.

    Le donazioni saranno raccolte tramite un c/c dedicato presso Unipol Banca (Codice IBAN IT94C0312703200000000016000 – Fondo di solidarietà per le popolazioni Centro Italia), estraneo al patrimonio finanziario delle organizzazioni firmatarie. La raccolta avrà termine il 31 gennaio 2017.


     

    (fonte: alleanzacooperative.it)