• 7 giugno 2018

    Sport e solidarietà per i ragazzi del Centro diurno OSA di Ferentino

    La manifestazione 'Festa dello sport' è stata organizzata dal Liceo Classico Martino Filetico del comune ciociaro

    I ragazzi del Centro diurno 'Luca Malancona' di Ferentino gestito da OSA presenti a la 'Festa dello Sport'

    ‘Festa dello sport’ è l’iniziativa organizzata il 6 giugno presso il campetto San Francesco di Ferentino dal Liceo Classico Martino Filetico a cui hanno partecipato anche i ragazzi del Centro Diurno ‘Luca Malancona’ gestito da OSA.
     

    Tutti i partecipanti hanno affrontato i vari percorsi di coordinazione motoria, sia in singolo che in coppia, con grande entusiasmo e soddisfazione.
     

    Agostino, Claudio, Cristian, Arianna, Michela, Luca, Sara, Alessia e Antonio insieme agli operatori Stefania S. e Franca, all'educatore Eleonora e alla coordinatrice Alessandra hanno trascorso un piacevole pomeriggio all'insegna di musica, sport e inclusione, nella cornice meravigliosa e suggestiva del centro sportivo.
     

    “Ci teniamo a ringraziare di cuore - afferma Alessandra - gli organizzatori della manifestazione che hanno lavorato per l'inclusione sociale dei nostri utenti con disabilità, affiancando alcuni alunni ai nostri ragazzi.
     

    Questa iniziativa ha dimostrato, ancora una volta, che lo sport e la solidarietà sono due aspetti che dovrebbero regolare la vita e le azioni di tutti noi perché il benessere fisico e psichico hanno ripercussioni positive sull'esistenza umana.
     

    Un beneficio secondario del fare sport in solidarietà è quello di sensibilizzare e promuovere il rispetto e la conoscenza che favoriscono il vivere e convivere civile”.