• 19-06-2019

    Sport per tutti al ‘Foundation Day – Decathlon’

    Una giornata di inclusione per gli ospiti del Centro diurno ‘Luca Malancona” e la Casa famiglia ‘Il Girotondo’

    Erano presenti anche gli ospiti del Centro diurno “Luca Malancona” di Ferentino (Fr) e i minori della Casa famiglia ‘Il Girotondo’, entrambi gestiti da OSA, al “Foundation Day” di Decathlon a Frosinone, la festa che la grande catena della distribuzione francese ha dedicato il 14 giugno scorso al proprio brand, per ricordare il giorno della nascita con una giornata all’insegna di solidarietà, sport ed amicizia.

    In questa occasione gli spazi esterni del punto vendita vengono allestiti con aree apposite per permettere ai visitatori di svolgere attività sportive come il basket, il volley, il tennis, tiro con l’arco.

    “Sono anni che i nostri ragazzi partecipano a questa iniziativa”, ci racconta Alessandra Caciolo, coordinatrice OSA, “con lo staff di Decathlon si è creato un feeling particolare fatto di attenzioni e disponibilità all’incontro e allo scambio. Qui in un certo senso ci sentiamo a casa ed è molto bello ricevere il loro invito e partecipare all’iniziativa”.

    Presenti alla giornata gruppi di ragazzi e bambini provenienti dalle scuole e dai centri e laboratori estivi, attivati dall’associazionismo e dai Servizi sociali nel territorio.

    Dopo una merenda collettiva, suddivisi in piccole squadre, i ragazzi hanno potuto sperimentare vari sport, assistiti dai loro educatori e dallo staff Decathlon. Divertimento e voglia di stare insieme hanno fatto da cornice ad un pomeriggio che si è concluso con una premiazione nella quale a tutti i partecipanti sono stati donati alcuni gadget.

    “Lo sport è un ottimo strumento di inclusione che abbatte le barriere e migliora la qualità della vita per tutti”, ci ricorda Alessandra Caciolo.

    “In particolare aiuta gli ospiti delle nostre strutture a uscire dall’isolamento e dalla solitudine stimolando le loro modalità di relazione e migliorando la capacità di esplorare risorse e capacità individuali”.