• 29 agosto 2016

    Terremoto, la macchina della solidarietÓ di Confcooperative

    Attivo un conto corrente per gli aiuti. Prosegue l'attivitÓ dei centri di raccolta dei generi di prima necessitÓ

    Terremoto, lavora senza sosta la macchina della solidarietÓ messa in piedi da Confcooperative

    Lavora a pieno regime la macchina della solidarietà messa in piedi da Confcooperative dopo la tragedia del terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto. Sin dal giorno successivo al sisma che ha dilaniato Lazio, Umbria e Marche, la confederazione ha espresso la propria vicinanza a tutte le popolazioni, alle cooperatrici e ai cooperatori dei comuni colpiti, attivando immediatamente, d'intesa con i presidenti delle Regioni sconvolte dal terremoto, un conto corrente per raccogliere fondi e fare fronte all'emergenza. Prosegue anche l'attività del centro di raccolta di generi di prima necessità coordinato da Confcooperative Lazio Nord – Viterbo Rieti e dalla cooperativa 'Velinia' che, di concerto con sindaci e protezione civile, sta collaborando per smistare i prodotti in base alle esigenze.

     

    “La risposta di associazioni territoriali, cooperative e semplici privati è stata estremamente positiva – spiegano dal centro di raccolta – abbiamo raccolto già moltissimi generi di prima necessità. Per questa tragedia immane si è mobilitata l'Italia migliore”. Questi i riferimenti: Cooperativa “Velinia”, ‪via della cooperazione 2 - Borgovelino (RI)‪ – Tel: 0746-578329 Fax: 0746-580335 e-mail: info@coopvelinia.com.

     

    Anche il Consorzio C.L.S. di Roma ha messo a disposizione il CDU CENTRO DISTRIBUZIONE URBANO per lo stoccaggio e la distribuzione di generi e beni di prima necessità, intervenendo anche con i propri automezzi per il ritiro di ciò che verrà donato. Per informazioni e richieste è possibile contattare il numero 800375616 oppure il 345.4736124.


     

    Di seguito le coordinate del conto corrente bancario attivato da Confcooperative

    BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA – Agenzia 21 IT62T0832703221000000004711. Denominazione del conto corrente: CONFEDERAZIONE COOPERATIVE ITALIANE

    Causale: RACCOLTA FONDI DESTINATA ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA (la causale può essere abbreviata secondo la capienza dello spazio disponibile)

     

    Ricordiamo che anche il Comune di Amatrice ha attivato un codice Iban per l'emergenza territorio

    BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA

    IT 13 W 08327 73470 000000005050

    per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito http://www.comune.amatrice.rieti.it/avvisi/AMA


    Leggi la lettera di Confcooperative Lazio per aiutare le popolazioni colpite dal territorio

     

    Fonte: Confcooperative.ititaliacooperativa.it