• 26 giugno 2019

    Tutto pronto per l’Assemblea Generale dei soci OSA

    Appuntamento domani alle 17 all’Auditorium del Santuario del Divino Amore. A seguire la festa al Casale 4.5

    Tutto pronto per l’Assemblea Generale dei soci OSA

    È tutto pronto per l’Assemblea Generale dei soci della Cooperativa OSA. L’appuntamento è per domani pomeriggio alle 17 presso l’Auditorium del Santuario del Divino Amore, a Roma (via del Santuario 10 – km 12 di via Ardeatina). Concluse le Assemblee Separate in Lombardia, Abruzzo, Sicilia e Puglia, i soci provenienti da tutta Italia si ritroveranno dunque per l’ultimo atto del percorso assembleare della Cooperativa. Un cammino che, come ogni anno, ha rappresentato un importante momento di condivisione, confronto e dialogo all’interno della grande comunità OSA.

     

    L’ODG. Tre i punti all’ordine del giorno sui cui l’Assemblea è chiamata a deliberare e su cui hanno deliberato anche i soci nel corso delle Assemblee Separate: l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018; la nomina del collegio sindacale con la determinazione del relativo compenso; il conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti e di certificazione del bilancio ai sensi dell’art. 15 della legge n.59/1992 (si invitano tutti i soci a presentarsi presso l’Auditorium del Santuario del Divino Amore almeno un’ora prima dell’orario previsto, al fine di agevolare la registrazione delle presenze).

     

    I MOMENTI SPECIALI. Saranno tanti i momenti speciali che animeranno l’appuntamento del Divino Amore. Tra questi, il ricordo di due persone stimate e conosciute all’interno della famiglia OSA come Raffaele Bonito e Nicola Bonanno, soci ma soprattutto amici che oggi non ci sono più. E poi i premi che la Cooperativa istituisce come ogni anno e che sono un’occasione per ricordare ma anche per riconoscere il merito, la passione, l’impegno di chi lavora quotidianamente per OSA e per i suoi assistiti. Saranno dunque premiati i vincitori dell’XI edizione del Premio Crisponi, dedicato al ricordo dell’ex direttore della RSA Bellagio, votati dai loro colleghi nel corso delle Assemblee Separare per la dedizione e la professionalità. E poi ci sarà spazio anche per il Premio intitolato alla studentessa brindisina Melissa Bassi, con cui OSA sostiene il percorso universitario dei figli dei soci, e per il Premio Veronica Diomaiuta, infermiera e coordinatrice OSA, prematuramente scomparsa nell'ottobre 2016, che mette a disposizione dei soci l’intera quota corrispondente all’iscrizione ad un Master di I Livello in Cure Palliative e Terapia del Dolore.

     

    LA SALUTE È PREZIOSA. In occasione dell’Assemblea Generale partirà ufficialmente il progetto di salute e sicurezza intitolato “La Salute è PreziOSA”. All’esterno dell’Auditorium, dalle ore 15.30 alle 18.00, saranno presenti le due unità mobili ambulatoriali del progetto Nontiscordardimé a bordo delle quali sarà possibile effettuare un check-up gratuito di base delle proprie condizioni di salute. L’iniziativa è aperta ai soci, ai loro familiari e a quanti vorranno sottoporsi agli esami previsti (pressione arteriosa, HGT glicemia, colesterolo, trigliceridi, saturazione O2 e frequenza cardiaca).

     

    LA FESTA. Anche quest’anno non mancherà un momento che avrà come protagonisti gli assistiti della Cooperativa. Sul palco dell’Auditorium saliranno infatti i ragazzi del Centro Sociale Integrato di Frosinone che, insieme ad alcuni operatori, allieteranno i soci con un coinvolgente spettacolo musicale. La giornata si concluderà poi nella suggestiva location del Casale 4.5 (via Ardeatina, 1696) con una grande festa all’insegna del divertimento, della condivisione e della gioia.