• 24 aprile 2019

    Un dono speciale dagli ospiti del Centro Diurno Le Tamerici di Latina

    I pouf, prodotti con materiale riciclato nel laboratorio creativo manuale, saranno regalati al liceo Manzoni

    Un momento del laboratorio creativo manuale dedicato alla realizzazione del pouf al Centro Le Tamerici di Latina

    Un pouf colorato, realizzato interamente a mano con materiali di recupero. È il frutto del lavoro di alcuni utenti del Centro Diurno “Le Tamerici”, gestito da OSA a Latina, impegnati nell'attività del laboratorio creativo manuale. Come veri e propri artigiani, gli ospiti della struttura lavorano con il sorriso, fianco a fianco con gli operatori della Cooperativa, per produrre, dopo vari step di lavorazione, questi oggetti d'arredamento bellissimi e dalle tinte primaverili. “Circa 13-14 utenti si alternano nella fase di produzione del pouf, in una rotazione pensata in base alle loro capacità, come fossero in una piccola catena di montaggio. C'è chi taglia la gommapiuma, chi cuce a mano, chi assembla tutti i componenti e realizza il pouf. Ne viene prodotto un esemplare alla volta, in alcune circostanze riusciamo a farne anche due”, racconta Rosaria Donatiello, coordinatrice del Centro.


     

    INTEGRAZIONE E TERRITORIO. Come in occasione di altri laboratori organizzati all'interno del Centro, c'è un importante contributo da parte del territorio, a conferma del livello di integrazione raggiunto dagli ospiti. Pelle, stoffa, rimanenze di tappezzeria e gommapiuma utilizzati sono infatti il regalo di due artigiani della zona. Materiali che tornano a nuova vita grazie alla passione degli utenti e degli operatori OSA. “C'è un'integrazione attiva con tutta la zona – spiega ancora Rosaria –. Per il laboratorio di cucina, ad esempio, abbiamo legami con chi gestisce le fattorie qui intorno e ci dona uova o farina. Per la costruzione dei libri sensoriali, invece, riceviamo stoffa o altro materiale. In generale, tutto quello che facciamo ha un legame con il territorio: abbiamo costruito intorno ai nostri utenti una rete con artigiani, commercianti, associazioni e realtà locali per favorire al massimo la loro integrazione e, con il progredire delle attività, più persone hanno imparato a conoscerci”.


     

    UN DONO PER TUTTI. I pouf, una volta finiti, verranno donati alle studentesse del Liceo Manzoni di Latina e al dirigente scolastico. “Tutto quello che viene prodotto nei laboratori viene regalato, sono in tanti a chiederci le creazioni dei nostri ospiti. Le doniamo a chi ne fa richiesta come familiari, esterni o associazioni con cui collaboriamo. In questa occasione, abbiamo scelto di consegnare i pouf ad alcune studentesse del Liceo Manzoni che hanno svolto l'alternanza scuola-lavoro qui da noi ed hanno partecipato alle fasi di costruzione. Un altro pouf troverà posto nell'ufficio del dirigente scolastico”.