• 11 novembre 2019

    Un pomeriggio in musica per stare insieme

    Gli ospiti delle RSSA Villa Bianca e Casa Melissa hanno partecipato al concerto del giovanissimo Francesco Carbotti

    Foto di gruppo per gli ospiti e gli operatori di Villa Bianca e Casa Melissa insieme al giovane cantante Francesco Carbotti

    Le canzoni più belle della musica italiana ed internazionale sono risuonate nella Sala polifunzionale delle RSSA Villa Bianca e Casa Melissa grazie alla stupenda voce del giovanissimo Francesco Carbotti, 13enne originario della vicina Latiano che si è esibito per gli ospiti delle strutture gestite dalla Cooperativa OSA a Mesagne. Un pomeriggio di emozioni vissuto ieri, 10 novembre, da tutti i presenti che hanno partecipato con grande trasporto al concerto dell’artista pugliese. L’incontro pomeridiano, organizzato con cura dalle educatrici della struttura mesagnese, ha avuto l’obiettivo di far affiorare i ricordi negli ospiti e di favorire la loro piena partecipazione all’evento.

     

    Carbotti ha eseguito alcuni tra i brani più conosciuti del panorama musicale italiano, come “Il cielo in una stanza”, “Una lunga storia d’amore”, “My way”, “Essere Umani”, coinvolgendo ospiti e operatori che non si sono lasciati sfuggire l’occasione di cantare a squarciagola. Molto conosciuto nel territorio brindisino grazie alle sue grandi doti canore, Carbotti coltiva da qualche anno la passione per il canto, raffinandola grazie agli studi sotto la guida del maestro Toni Frassanito. In occasione dei 50 anni di carriera della regina della musica lirica Katia Ricciarelli, il giovane di Latiano ha anche avuto la possibilità di duettare a Mottola, in provincia di Taranto, proprio con l’artista internazionale ricevendo tanti elogi per una voce così impostata a soli 13 anni.

     

    A conclusione del pomeriggio canoro, gli ospiti di Villa Bianca e di Casa Melissa hanno regalato a Francesco una pergamena con scritta questa dedica speciale: Per le emozioni che ha suscitato in tutti noi con la sua bellissima voce. Un riconoscimento per le sue doti artistiche e un ringraziamento sentito per la bella esperienza vissuta insieme.